Cronaca
Tragedia in Val d'Aosta

Sciatore muore travolto da una valanga: è la quarta vittima in una settimana

La vittima, Roberto Agnusdei, aveva 49 anni. Miracolosamente salvo l'amico che era con lui

Sciatore muore travolto da una valanga: è la quarta vittima in una settimana
Cronaca 15 Gennaio 2023 ore 09:50

Quattro vittime nel giro di una settimana. Un'altra valanga è costata la vita a uno scialpinista sabato 14 gennaio 2023. La vittima è il  49enne torinese Roberto Agnusdei.

Un altro morto in montagna: sepolto sotto la neve

Lo scialpinista Roberto Agnusdei non ha avuto scampo dopo che una valanga si è distaccata intorno a mezzogiorno di ieri, nella zona di Punta Chaligne, a quota 2.400 metri, in Val d'Aosta..

Agnusdei, di professione agente assicuratore nell'agenzia dei genitori, è rimasto sepolto sotto la neve: si trovava assieme ad un amico che si è miracolosamente salvato. Un copione che purtroppo negli ultimi giorni abbiamo visto più volte...

Sul posto sono intervenuti in elicottero il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza ma per la vittima non c'è stato niente da fare: era coperto da un manto di oltre un metro di neve.

Inizialmente con loro c'erano anche altri due amici ma, quando uno dei due non si è sentito bene, l'altro ha deciso di riaccompagnarlo a casa, salvandosi così - inconsapevolmente - la vita di entrambi.

Incidente improvviso

L’incidente è avvenuto all’improvviso: la valanga si è staccata una ventina di metri sopra gli scialpinisti e ha travolto in pieno la vittima. L’amico che era con lui non è stato raggiunto dalla neve e ha potuto subito dare l’allarme e iniziare a cercare il compagno: entrambi erano dotati di tutte le attrezzature di sicurezza necessarie in caso di valanga, a cominciare dal dispositivo Artva.

Quattro vittime in pochi giorni

La morte di Agnusdei arriva poche ore dopo  la tragica notizia della scomparsa del maresciallo dei Carabinieri (anche lui di Torino) Giovanni Andriano. 

Giovanni Andriano

Sabato scorso a  Madesimo, in Lombardia, ha perso la vita   Michele Buga  60enne rimasto sepolto sotto la neve dopo una valanga.  Fatale è stato il suo amore per Timun e Garry, i suoi cani husky: era tornato in quota per recuperarli quando è stato sepolto da una slavina.

Michele Buga

Giovedì 12 gennaio 2023, invece, sulle Dolomiti è morta Giulia Ramelli, 34 anni, maestra di sci a Cortina. Era stata travolta il giorno prima da una valanga mentre si trovava con il compagno. Sepolta sotto tre metri di neve, si era spenta  nella notte in ospedale.

Giulia Ramelli
Seguici sui nostri canali