Cronaca
Bilancio drammatico

Un altro tragico weekend sulle strade: morti una 20enne e un 23enne, 14enne in coma

In Lombardia è morta la 20enne Elisa Scaletti, in Sicilia il 23enne Vincenzo Parlavecchio

Un altro tragico weekend sulle strade: morti una 20enne e un 23enne, 14enne in coma
Cronaca 15 Gennaio 2023 ore 13:52

Ancora giovanissime vittime di incidenti stradali. Quello andato in archivio è stato l'ennesimo weekend di sangue. In Valtellina è morta una ragazza di vent'anni, mentre in Sicilia ha perso la vita un 23enne. In Puglia invece quattro giovanissimi sono stati vittima di un terribile sinistro: ad avere la peggio una quattordicenne, che è in coma.

Lo scorso fine settimana il bilancio era stato invece di ben sette vittime.

Incidente in Valtellina muore 20enne

Elisa Scaletti aveva vent'anni. E' morta in un drammatico incidente stradale sulla Sp24 a Villa di Tirano, in Valtellina. 

Secondo le prime informazioni, l'automobile sulla quale viaggiava insieme a  un amico sarebbe uscita di strada finendo contro un albero.

L’allarme è scattato pochi minuti dopo le 2 di domenica 15 gennaio 2023, la centrale operativa ha inviato sul posto due ambulanze della Croce Rossa di Sondrio ed ha attivato anche l’elisoccorso oltre ai Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Stazione di Tirano.

Nonostante gli sforzi dei sanitari, Elisa Scaletti, residente a Villa di Tirano, è morta sul luogo dell’incidente, troppo gravi i traumi da lei riportati. Oltre alla vittima, nello scontro è rimasto ferito anche un 19enne di Tirano trasportato in Ospedale a Sondrio in codice verde.

Elisa Scaletti

Incidente in Sicilia: muore il 23enne Vincenzo Parlavecchio

Vincenzo Parlavecchio, siciliano, di anni ne aveva invece 23.  E' rimasto vittima di un  incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023 sulla Statale 185 di Sella Mandrazzi, che da Giardini Naxos collega la valle dell'Alcantara con il versante tirrenico della provincia di Messina.

Erano le 2 quando la Panda su cui viaggiava insieme a un amico 29enne - per cause ancora in fase di accertamento - è finita fuori strada, ribaltandosi in un terreno adiacente la carreggiata. Per Vincenzo non c'è stato nulla da fare. L'amico invece è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato in ospedale in gravi condizioni: è in prognosi riservata.

Con l'auto contro un albero: 14enne in coma

Più o meno in contemporanea un altro incidente drammatico è avvenuto in Puglia, sulla Provinciale che collega Francavilla Fontana e Sava, al confine tra le province di Brindisi e Taranto. Quattro giovani di Sava, tre maggiorenni e una 14enne, stavano rientrando a casa quando la Fiat Stilo su cui viaggiavano è finita fuori strada e si è schiantata contro un albero.

Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. La più grave è la minorenne, che è stata trasferita nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove è stata intubata. Feriti altri due passeggeri, illeso invece il conducente del veicolo. Per estrarre i ragazzi dall'auto è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco.

A Lecce, invece, miracolato un giovane, rimasto coinvolto in un incidente sulla Tangenziale Est: la sua auto è stata trafitta dal guardrail e lui si è salvato per una questione di centimetri.

Seguici sui nostri canali