Cronaca
Terribile incidente

Si ribalta con l'auto dopo l'incidente con un branco di cinghiali: 25enne miracolato

Il giovane se l'è cavata con qualche escoriazione, mentre la vettura è da buttare. Deceduti gli animali, mamma e quattro figli.

Si ribalta con l'auto dopo l'incidente con un branco di cinghiali: 25enne miracolato
Cronaca 04 Settembre 2022 ore 09:18

Oramai  sono diventati una costante sulle nostre strade, e alle volte sono stati protagonisti di incidenti molto pericolosi. Come quello avvenuto venerdì 2 settembre 2022 tra Borgofranco d'Ivrea e Settimo Vittone, dove un ragazzo di 25 anni si è scontrato con l'auto contro un branco di cinghiali. Lui ha rischiato grosso e se l'è cavata con danni ingenti all'automobile, mentre purtroppo gli animali - mamma e quattro figli - sono deceduti.

Si ribalta con l'auto dopo l'incidente con un branco di cinghiali

A raccontare l'incidente è Prima il Canavese: un 25enne percorreva la Ss26 quando si è trovato di fronte la famiglia di cinghiali che attraversava all'improvviso la strada.

Impossibile per il giovane evitare l'impatto, che è stato piuttosto violento, tanto da far ribaltare la Peugeot su cui viaggiava il ragazzo. Per fortuna per lui soltanto qualche escoriazione, mentre la vettura è andata completamente distrutta. Nulla da fare invece per i poveri ungulati, che sono deceduti nell'incidente.

 LE FOTO:

WhatsApp-Image-2022-09-02-at-10.24.19-2-680x408
Foto 1 di 5
1
Foto 2 di 5
INCIDENTE auto contro branco cinghiali
Foto 3 di 5
WhatsApp-Image-2022-09-02-at-10.24.20-1
Foto 4 di 5
WhatsApp-Image-2022-09-02-at-10.24.20-2
Foto 5 di 5

I precedenti

Come detto, non è il primo caso di incidenti - anche con esito tragico - provocati o con protagonisti dei cinghiali. Il 29 luglio 2022 in Toscana, Dario Volpi, 55 anni, ha perso la vita schiantandosi contro un albero dopo che un grosso cinghiale gli aveva tagliato la strada sbucando dal lato della carreggiata.

Nei giorni scorsi, invece, a Torino una pattuglia della Polizia Stradale era rimasta coinvolta in un incidente in Tangenziale con... una mucca. Il bovino, proveniente dai campi circostanti, aveva improvvisamente attraversato la strada. Feriti i quattro agenti, per la mucca purtroppo non c'è stato nulla da fare.

In Piemonte, peraltro, la situazione è piuttosto comune, tanto che è stata anche creata una apposita App che segnala i tratti di strade più battuti dai cinghiali.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter