Cronaca
Tragico incidente

Per evitare un cervo sbanda con l'auto, fa un frontale e muore

E' successo a Cosio Valtellino. La vittima aveva 62 anni

Per evitare un cervo sbanda con l'auto, fa un frontale e muore
Cronaca 05 Gennaio 2023 ore 12:02

Quando si è visto attraversare la strada da un cervo ha sterzato all'improvviso per evitare l'impatto. Ma ha sbandato con la sua auto, invadendo la corsia opposta proprio mentre sopraggiungeva un'altra vettura. Ne è nato un violento scontro frontale che gli è costato la vita. Il tragico incidente si è verificato a Cosio Valtellino, dove ha perso la vita una guardia giurata di 62 anni.

Sbanda per evitare un cervo e muore in un frontale

Il sinistro è avvenuto nella tarda serata di mercoledì 4 gennaio 2023 sulla ex Statale di Cosio Valtellino. Secondo quanto ricostruito sinora dalle forze dell'ordine la vittima,  un 62enne residente nella zona, stava viaggiando diretto verso Colico quando si è scontrato con un'altra vettura, con a bordo una donna di 51 anni, che sopraggiungeva nella direzione opposta.

Anche il cervo ha perso la vita

Dopo che è stato lanciato l'allarme la centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza sanitaria ha inviato sul posto le ambulanze della Croce Rossa di Morbegno e di quella di Colico, oltre ai mezzi con a bordo il medico e l'infermiere. Quando i sanitari hanno raggiunto il luogo dell'incidente per il 62enne non c'era ormai più nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto.

La donna è stata trasportata in ospedale a Sondrio in codice giallo, indice di traumi di media gravità.

Sul ciglio della strada i soccorritori hanno anche trovato la carcassa del cervo. L'animale era morto e si sta cercando di capire se sia stato proprio l'impatto tra una delle due vetture e il cervo a dare il via alla carambola che ha poi coinvolto l'altra auto o se invece l'animale sia stato travolto dopo lo scontro tra le due vetture.

I precedenti

Quello degli animali selvatici che sbucano all'improvviso sulle strade è un problema che spesso si ripresenta. Ultimamente abbiamo assistito a più di un incidente che ha visto coinvolti degli animali, alle volte anche con esito tragico.

Deve ringraziare la sua buona stella il 25enne che venerdì 2 settembre 2022 tra Borgofranco d'Ivrea e Settimo Vittone  si è scontrato con l'auto contro un branco di cinghiali. Lui ha rischiato grosso e se l'è cavata con danni ingenti all'automobile, mentre purtroppo gli animali - mamma e quattro figli - sono deceduti.

Il 29 luglio 2022 in Toscana, Dario Volpi, 55 anni, ha perso la vita schiantandosi contro un albero dopo che un grosso cinghiale gli aveva tagliato la strada sbucando dal lato della carreggiata.

Ad agosto, invece, a Torino una pattuglia della Polizia Stradale era rimasta coinvolta in un incidente in Tangenziale con... una mucca. Il bovino, proveniente dai campi circostanti, aveva improvvisamente attraversato la strada. Feriti i quattro agenti, per la mucca purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Seguici sui nostri canali