Attualità
la situazione

Gli over 50 non vaccinati sono 1,4 milioni: per molti di loro scatta lo stop al lavoro

In tutta Italia restano 5,3 milioni di persone con più di 5 anni che non hanno ricevuto nemmeno una dose.

Gli over 50 non vaccinati sono 1,4 milioni: per molti di loro scatta lo stop al lavoro
Attualità 13 Febbraio 2022 ore 11:59

Gli over 50 non vaccinati in Italia sono 1,4 milioni.  Il numero si è ridotto con l'obbligo introdotto dall'1 febbraio, ma per loro da martedì 15 febbraio scatterà un'ulteriore (pesantissima) restrizione: chi non avrà il Super Green pass non potrà recarsi al lavoro.

Gli over 50 non vaccinati sono 1,4 milioni: da martedì niente lavoro

Per la precisione, gli ultracinquantenni No vax sono 1.404.960, circa 100.000 in meno rispetto a una settimana fa. Non saranno però 1,4 milioni coloro che resteranno in automatico senza lavoro. Tra questi infatti ci sono pensionati, disoccupati e anche guariti (che hanno dunque diritto al Super Green pass necessario per accedere al luogo di lavoro). E' però pensabile che saranno centinaia di migliaia gli italiani che da questa settimana non potranno lavorare per effetto del decreto governativo che prevede la necessità del certificato verde rafforzato per gli ultracinquantenni.

Per coloro che violeranno la norma le sanzioni sono da 600 a 1.500 euro, mentre per le aziende che non controlleranno si va da un minimo di 400 a un massimo di 1.000 euro. A queste si somma la multa per non aver ottemperato all'obbligo vaccinale, che ammonta a 100 euro una tantum e viene erogata direttamente dall'Agenzia delle Entrate.

Quasi un milione di nuovi vaccinati in una settimana

Gli italiani con più di cinque anni (età da cui parte la possibilità di ricevere il siero anti-Covid) che non hanno ricevuto neppure una dose sono  5.339.679 , circa 800.000 in meno rispetto a una settimana fa. Lo dicono i dati dell'ultimo report della struttura commissariale.

E' la fascia pediatrica (5-11 anni) quella che ha il maggior numero di persone non vaccinate (1.796.090, la metà del totale); segue la fascia 40-49 anni (873.476, poco meno del 10%). Tra i non vaccinati va considerata anche la quota di chi è esentato per problemi di salute.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter