Fantasanremo

Perché tanti cantanti avevano una matita a Sanremo

Un bonus speciale giovedì 8 febbraio 2024 che ricorda l'importanza del voto alle elezioni europee

Perché tanti cantanti avevano una matita a Sanremo
Pubblicato:
Aggiornato:

Un colpo di scena inaspettato, meno vistoso del bonus Morandi (che dà 18 punti a chi arriva sul palco con una scopa, già usato da Alfa e Big Mama), ma con un significato. Ai più attenti non sarà sfuggito che molti avevano in mano una matita. Ma perché? Ovviamente stiamo parlando del fenomeno del momento, il Fantasanremo.

Perché tanti cantanti avevano una matita sul palco a Sanremo

Nella serata di giovedì 8 febbraio 2024 il Fantasanremo si è arricchito anche del Bonus Democrazia. Venti punti per chi portava una matita sul palco di Sanremo.

Il perché è presto detto. Sabato 8 e domenica 9 giugno 2024 si terranno le Elezioni europee. E la matita ricordava l'importanza del voto.  L'iniziativa è promossa dall'Ufficio del Parlamento europeo in Italia e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e rientra nella campagna di sensibilizzazione al voto.

Tanti i cantanti (e i presentatori) dotati di matita: da Alfa a Maninni a Sangiovanni, da Nek e Renga, da Emma a Diodato fino a Dargen D'Amico, sempre più re della classifica.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali