Sport
Il forfait del campione

Marcell Jacobs salta pure la Diamond League: "Ieri in allenamento ho avvertito una tensione insolita"

I guai fisici per il velocista 27enne paiono non essere finiti: la rinuncia ai 100 metri di Stoccolma è cautelativa per arrivare al top ai mondiali di Eugene.

Marcell Jacobs salta pure la Diamond League: "Ieri in allenamento ho avvertito una tensione insolita"
Sport 01 Luglio 2022 ore 09:46

I guai fisici sembrano non voler dar tregua a Lamont Marcell Jacobs, il velocista 27enne divenuto l'estate scorsa campione olimpico dei 100 metri piani. Dopo le tante rinunce degli scorsi mesi, tra cui il meeting di Nairobi e il Golden Gala di Roma, questa volta la medaglia d'oro a Tokyo 2020 ha dovuto dare forfait alla Diamond League in programma a Stoccolma. E' stato lo stesso Jacobs ad informare i suoi supporters delle sue condizioni tramite un post sul suo profilo Instagram:

"Ciao ragazzi, ieri durante l’allenamento a Stoccolma ho avvertito una tensione insolita… Mi dispiace molto annunciarvi che stasera purtroppo non correrò alla Diamond League".

Quello che all'apparenza poteva sembrare un problema psicologico come ansia da prestazione, in realtà, è stato ricondotto ad un dolore fisico.

"Da ieri, dopo l'allenamento - afferma il suo allenatore Paolo Camossi - Marcell ha avvertito un fastidio al gluteo".

Marcell Jacobs salta la Diamond League

Dopo la grande gioia della scorsa estate, con la doppia medaglia d'oro olimpica nei 100 metri piani e nella staffetta maschile 4x100, il 2022 di Lamont Marcell Jacobs non sembra essere proprio la sua annata fortunata, almeno da un punto di vista fisico. Alcuni mesi fa diversi acciacchi e dolori muscolari lo avevano bloccato non consentendogli di partecipare né al meeting di Nairobi, né alla Diamond League negli Usa, né al Golden Gala di Roma.

Il riposo, la riabilitazione e l'allenamento costante avevano però consentito al velocista 27enne di rimettersi in forma per arrivare al meglio ad alcuni importanti appuntamenti sportivi di quest'estate, primo tra tutti i mondiali di Eugene (Oregon). Ma dopo la partecipazione e la vittoria nei 100 metri piani ai Campionati italiani di Rieti, Marcell Jacobs ha dovuto nuovamente arrendersi ad un fastidio fisico che non gli consentirà di correre alla Diamond League di Stoccolma:

"Da ieri, dopo l'allenamento - afferma l'allenatore Paolo Camossi - Marcell ha avvertito un fastidio al gluteo. Anche stamattina abbiamo valutato la situazione ma il suo corpo dà segnali di fastidio. A quindici giorni dai Mondiali non possiamo prenderci il rischio di correre stasera".

La paura di non riuscire a partecipare ai mondiali di Eugene è tanta e, per questo motivo, il campione olimpico dei 100 metri piani ha deciso, cautelativamente, di non forzare la mano con la gara nella Diamond League.

"Ieri in allenamento ho avvertito una tensione insolita"

Lo stesso Marcell Jacobs, infine, attraverso un post sul suo profilo Instagram ha voluto informare i suoi followers e supporters delle sue attuali condizioni fisiche. Le parole adottate dal campione, tuttavia, avevano aperto qualche dubbio circa il motivo del suo forfait: "Ho avvertito una tensione insolita..." dichiara Jacobs. Se non fossero arrivate le conferme del caso sul fastidio al gluteo, qualcuno avrebbe potuto interpretare queste parole come una sorta di tensione psicologica tipo ansia da prestazione. Ogni dubbio però è stato fugato ed ora non si può far altro che augurargli pronta guarigione in vista dei mondiali di Eugene.

"Ciao ragazzi, ieri durante l’allenamento a Stoccolma ho avvertito una tensione insolita… Mi dispiace molto annunciarvi che stasera purtroppo non correrò alla Diamond League. Già da domani sarò a Eugene per tastare il terreno. Sono il primo a voler salire sul gradino più alto del podio per me e per tutti voi. Scrivo queste parole con un po’ di amaro in bocca ma ritengo che la sincerità stia alla base di ogni cosa. Sapete anche voi quanta dedizione ci metto ogni giorno, fosse per me gareggerei in ogni occasione, ma lo sport è anche questo. Siamo esseri umani, non macchine. Vi aggiornerò passo passo nei prossimi giorni. Il vostro Marcell".

IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter