Esteri
Una storia che fa discutere

La nonna che vuole 20 euro all'ora per curare i nipotini

La mamma alla fine ha deciso di rinunciare, mandando il figlio all'asilo nido

La nonna che vuole 20 euro all'ora per curare i nipotini
Esteri 25 Gennaio 2023 ore 15:51

Mentre in Italia un'indagine di Coldiretti certifica quello che già sappiamo, cioè che i nonni sono un pilastro fondamentale per le famiglie, dalla Gran Bretagna arriva una storia del tutto opposta. Una nonna ha chiesto alla figlia 16 sterline all'ora (l'equivalente di 20 euro circa) per accudire i nipotini.

La nonna che vuole 20 euro all'ora per curare i nipotini

La storia, come detto, arriva dall'Inghilterra, dove mamma e papà, da poco genitori, hanno chiesto alla nonna (disoccupata) di prendersi cura del loro bambino. Ma la risposta che hanno ricevuto è stata quantomeno spiazzante:

"Va bene, ma mi pagate 16 sterline all'ora più gli extra".

La richiesta d'aiuto

Si sa, d'altronde, che l'asilo nido è un costo molto impattante, non soltanto in Italia. E così i neogenitori hanno chiesto aiuto alla nonna. Che però ha chiesto un compenso, a cui aggiungere gli extra: fornire un seggiolino auto, passeggino, biberon, e tutto il necessario per prendersi cura del bambino a casa sua.

Una replica che ha mandato su tutte le furie la mamma, che a quel punto ha cambiato idea, decidendo di iscrivere il figlio all'asilo nido:

"Il costo sarà complessivamente più basso e lui sarà po' più vicino a casa".

La nonna che chiede soldi per il pranzo di Natale

Poche settimane fa era diventata virale un'altra storia simile. Caroline Duddrige, 63 anni, vedova, che ama cucinare per figli e nipoti, ha deciso di far pagare ai parenti una cifra per partecipare al pranzo natalizio. Come andare al ristorante, insomma.

Don tanto di  "tariffario", che non risparmia neppure i bambini: gli adulti pagano fino a 18 dollari, i nipoti (dai 9 ai 12 anni)  6 dollari mentre i più piccoli (di tre anni)  3 dollari.

Seguici sui nostri canali