Esteri
le immagini dell'intervento

Alce viveva da due anni con uno pneumatico al collo. Salvato tagliando le corna

E' successo in Colorado. Per mesi l'animale ha vagato con il pesante fardello. Ora sta bene.

Alce viveva da due anni con uno pneumatico al collo. Salvato tagliando  le corna
Esteri 13 Ottobre 2021 ore 07:54

Alla fine ha dovuto rinunciare a ciò che di più bello e prezioso aveva, ma è stata la conclusione di una sofferenza lunga oltre due anni. Da tutto questo tempo infatti in Colorato un alce maschio viveva con uno pneumatico al collo. E per liberarlo le guardie del  Colorado Parks and Wildlife gli hanno dovuto tagliare le corna.

L'alce che viveva con uno pneumatico al collo

Non  è dato sapere come nel 2019 l'animale si fosse incastrato nella gomma, ma da allora si portava dietro l'insolito fardello. Lo staff del parco naturale lo ha osservato a lungo e alla fine lo scorso sabato è riuscito a fermarlo e a intervenire.

IL VIDEO DELL'INTERVENTO NEL TWEET DEL PARCO:

Una volta catturato, il personale del parco - vista la presenza di acciaio nella gomma - è stato costretto a recidere i palchi per liberarlo senza metterne a rischio l'incolumità. Un'operazione indolore (vista l'assenza di terminazioni nervose) ma necessaria, che ha comunque anticipato la perdita delle corna che avviene alla fine di ogni inverno al termine della stagione degli amori per la quale - purtroppo per lui - sono molto importanti.

4 foto Sfoglia la gallery

In buone condizioni

Al termine dell'operazione l'alce è risultato più leggero di una quindicina di chilogrammi (sommando il peso di corna e pneumatico). Sorprendentemente  non ha riportato grossi traumi dopo due anni vissuti con la gomma al collo.

Quanto accaduto, però, non può non portare a una riflessione: abbandonare oggetti in mezzo alla natura può avere gravi conseguenze per gli animali. E rispettare loro e l'ambiente non può essere soltanto uno slogan ma un comportamento da tenere.