Economia
Caro carburante

Quali sono i distributori di benzina più cari d'Italia e quanto costa fare il pieno

Il più caro è in Emilia Romagna, dove per un litro di gasolio si spendono più di 2,5 euro

Quali sono i distributori di benzina più cari d'Italia e quanto costa fare il pieno
Economia 11 Gennaio 2023 ore 14:25

E' il tema del momento: il caro benzina. Con il ritorno delle accise i prezzi si sono decisamente impennati, e anche la trovata del Governo  per contrastare la speculazione - cioè imporre ai benzinai di pubblicare accanto ai prezzi praticati anche quelli medi in tutta la Penisola - non è certo destinata a farci risparmiare. Anche perché in alcuni casi i prezzi sono straordinariamente alti. Tanto che il Codacons - che in questi giorni ha depositato una denuncia presso 104 Procure d'Italia e ha invitato a boicottare i benzinai con le tariffe più alte - ha pubblicato la lista dei distributori più cari d'Italia.

Quanto costa la benzina nei distributori più cari d'Italia

Il Codacons ha dunque stilato una mappa dei distributori più cari d'Italia, dove fare il pieno non costa meno di 2 euro al litro né per la benzina né per il gasolio. I prezzi sono calcolati solo sul servito (che notoriamente è più caro rispetto al self service). Ecco di seguito la "mappa" dei benzinai più cari regione per regione. Le rilevazioni sono state fatte nella mattinata dell'11 gennaio 2023.

Dove sono i distributori più cari in ogni regione

Il più caro è in Emilia Romagna, dove il Gasolio arriva a 2,531 euro al litro. In Sicilia invece il prezzo più alto praticato per la "verde", 2,497 euro al litro. Di seguito l'elenco:

  • ABRUZZO - Autostrada A14 Bologna-Bari-Taranto, Morro d'oro (TE), benzina 2,344 euro gasolio 2,431 euro
  • BASILICATA - Lauria (PZ), benzina 2,139, gasolio 2,189 euro
  • CALABRIA - Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, benzina 2,344, gasolio 2,431 euro
  • CAMPANIA - Ariano Irpino (AV), benzina 2,372, gasolio 2,402
  • EMILIA ROMAGNA - Autostrada A14 Bologna-Bari-Taranto, Castel San Pietro Terme (BO), benzina 2,444, gasolio 2,531 euro
  • FRIULI VENEZIA GIULIA - Pordenone, benzina 2,300 euro, gasolio 2.387 euro
  • LAZIO - A1 Milano-Napoli, Castrocielo (FR), benzina 2,367 euro gasolio 2,454 euro
  • LIGURIA - Autostrada A12 Genova-Sestri (GE), benzina 2,387 euro, gasolio 2,474 euro
  • LOMBARDIA - Autostrada A21 Piacenza-Brescia, Cremona (CR) benzina 2,449 euro, gasolio 2,499 euro
  • MARCHE - Autostrada A14 Bologna-Bari-Taranto, Mondolfo (PU) benzina 2,387 euro, gasolio 2,474 euro
  • MOLISE - LARINO (CB), benzina 2,294, gasolio 2,381
  • PIEMONTE - Autostrada A7 Serravalle-Genova, Arquata Scrivia (AL), A26 Voltri-Gravellona, Raccordo con A7 Novi Ligure (AL), benzina 2,366 euro, gasolio 2,453 euro
  • PUGLIA - Taranto, benzina 2,399, gasolio 2,499
  • SARDEGNA - Poltu Quatu - Arzachena (OT), benzina 2,199 euro, gasolio 2,299 euro
  • SICILIA - Ustica (PA), benzina 2,497 euro, gasolio 2,497 euro e Strada Statale Lentini (SR), benzina benzina 2,354 euro, gasolio 2,441 euro
  • TOSCANA - CAMAIORE (LU), benzina 2,334 euro, gasolio 2,421
  • TRENTINO ALTO ADIGE - A22 Brennero-modena, Lavis (TN), benzina 2,298 euro, gasolio 2,299 euro
  • UMBRIA - Statale E/45 Deruta (PG), benzina 2,294 euro, gasolio 2,381 euro
  • VALLE D'AOSTA - A5 Aosta-Quincinetto, Chatillon (AO), benzina 2,214 euro, gasolio 2,284 euro
  • VENETO - Statale Mira (VE), benzina 2,294 euro, gasolio 2,381
Seguici sui nostri canali