Economia
L'INIZIATIVA

Vuoi comprare un'auto elettrica? A Milano il Comune ti regala fino a 12mila euro

Il totale dei fondi messi a disposizione dal Comune è di 3 milioni di euro. Per aumentare la platea di persone interessate è stato rimodulato il bando sugli indici Isee.

Vuoi comprare un'auto elettrica? A Milano il Comune ti regala fino a 12mila euro
Economia 02 Settembre 2022 ore 15:51

Una svolta in chiave ambientalista con un occhio di riguardo per i ceti più bassi. Vanno in questa direzione gli incentivi del Comune di Milano per chi compra un'auto elettrica.

Nella fattispecie, bonus fino a 12.480 euro per chi ha un Isee sotto i 12 mila euro. E' questa la strada intrapresa dalla giunta meneghina per chi acquista un veicolo a basso impatto ambientale e rottama una vettura inquinante.

Auto elettrica contro l'inquinamento: come avere il bonus

Come raccontano i colleghi di Prima Milano da ieri si può fare richiesta sul sito del Comune. Una campagna di incentivi anche a fronte dei divieti per Area B e C in partenza a inizio ottobre.

Il totale dei fondi messi a disposizione dal Comune è di 3 milioni di euro.

Per i residenti che intendono accedere al bando, il veicolo acquistato deve essere ad alimentazione elettrica, ibrida o a benzina e il prezzo non deve superare i 45mila euro. Sono ammesse al contributo le domande per un acquisto sostenuto tra il 1° gennaio 2022 e il 31 dicembre 2022 fino a esaurimento dei fondi.

Bonus auto elettrica, la valutazione degli indici Isee

Rispetto al bando del 2021, il Comune ha rimodulato la sua strategia con l'obiettivo di aumentare la platea dei beneficiari, con particolare attenzione ai nuclei meno abbienti.

Ecco allora che l'importo del contributo infatti sarà maggiorato del 30% per chi ha un reddito fino a 12mila euro ISEE, del 25% per reddito ISEE tra i 12.000 e i 15.000 euro, del 20% per la fascia tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Come cambiare mezzo, le proposte in concreto

Alcuni esempi possono dare meglio l'idea di come si concretizzeranno gli incentivi e come potranno scegliere le persone interessate.

  • Per l'acquisto di un autoveicolo di categoria M1 nuovo, con emissioni di CO2 da zero a 20 g/km (auto elettrica), il Comune mette a disposizione un contributo a fondo perduto fino a 9.600 euro per i redditi superiori a 20.000 euro ISEE, che arriva fino a 12.480 euro per coloro che hanno un reddito ISEE sotto i 12.000 euro.
  • Per le auto con emissioni di CO2 tra i 21 e i 60 g/km (alcune ibride o plug in) il contributo oscilla tra i 6.240 e i 4.800 euro, mentre per quelle fino a 135 emissioni di CO2 (ibride), tra i 4.680 e i 3.600 euro.
  • Per l'acquisto di un motoveicolo o ciclomotore nuovo ad alimentazione elettrica, sono previsti contributi a fondo perduto pari al 60% del costo totale, fino a un massimo di 3.000 euro.

Le modalità di richiesta

La domanda di contributo potrà avvenire o in un'unica fase o in due momenti successivi: prima con la presentazione della fattura di anticipo e successivamente integrata con il saldo.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter