Economia
Una cifra astronomica

Ecco quanti soldi ha perso Mark Zuckerberg in sei ore di crash di Facebook, Instagram e WhatsApp

Sicuramente gli utenti di tutto il pianeta hanno avuto delle conseguenze...ma anche il golden boy della Silicon Valley ha pagato decisamente caro: quasi sei miliardi di dollari.

Ecco quanti soldi ha perso Mark Zuckerberg in sei ore di crash di Facebook, Instagram e WhatsApp
Economia 05 Ottobre 2021 ore 13:18

Che a Mark Zuckerberg siano fischiate le orecchie era pressoché inevitabile dopo che, lunedì 4 ottobre 2021, per circa sei ore le sue tre piattaforme d'oro,  WhatsApp, Facebook e Instagram (quattro, se consideriamo il Messenger di Fb), sono andate in down. I servizi sono tornati online soltanto pochi minuti prima di mezzanotte, ora italiana. In quelle ore, oltre a vincere il record di uomo più invocato da ogni angolo del pianeta - e sicuramente non sempre in maniera rispettosa - il golden boy della Silicon Valley ha anche perso tanti, ma davvero tanti, soldi. Ecco quanto sono costate a Zuckerberg quelle ore di blackout.

Quanto ha perso Mark Zuckerberg ieri?

L’agenzia Bloomberg ha prontamente stimato che la perdita economica a livello mondiale sia stata di 160 milioni di dollari per ogni ora di interruzione della connessione digitale. E il danno è stato decisamente grave perché l’intero sistema Facebook è letteralmente sparito nel nulla.


Svanita anche la connessione alle mail e al sito Facebook.com. I danni per gli utenti sono stati fra i più disparati, come chi, dotato di apparecchi intelligenti attivati attraverso connessioni Facebook si è trovato all’improvviso a non poter aprire la porta di casa. Pensate che per alcune ore nemmeno il personale di Facebook è riuscito a entrare nei suoi uffici perché anche i meccanismi di sicurezza interna, compresi quelli di riconoscimento dei badge dei dipendenti, sono saltati.

Insomma, la tempesta perfetta ha portato alla flessione del titolo Facebook in Borsa facendo in poche ore perdere a Zuckerberg una cifra astronomica. Precisamente, secondo Forbes, Zuckerberg ha perso 5,9 miliardi di dollari. 

La retrocessione nella classifica dei più ricchi del mondo

Ma la "punizione" per il 37enne non è finita qui. Ora il suo tesoretto ammonta circa a 117 miliardi di dollari in totale e, considerando le oscillazioni che ne conseguiranno in borsa ancora nelle prossime ore, potrebbe essere ricollocato al sesto posto fra gli uomini più ricchi del mondo, perdendo almeno una posizione. Probabilmente, comunque, se ne farà una ragione...