Cronaca
Panico a Salerno

L'albero di Natale prende fuoco, grave una donna di 57 anni

Molto critiche le ustioni riportate in varie parti del corpo, le fiamme si sono propagate per un corto circuito dell'allestimento per le festività

L'albero di Natale prende fuoco, grave una donna di 57 anni
Cronaca 07 Gennaio 2023 ore 11:19

Un momento di luci e festa che rischia di trasformarsi in tragedia. L'albero di Natale allestito da una famiglia campana ha infatti preso fuoco e una donna di 57 anni si trova ora ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire finora, le fiamme sarebbero partite dall'albero di Natale allestito dalla famiglia per le festività.

Per la donna è subito scattato l'allarme e la richiesta di soccorsi, mentre il marito e il figlio della coppia sono illesi.

Va a fuoco l'albero di Natale, ferita donna

Un singolare incendio è dunque quello che si è verificato in un appartamento a Torrione, in provincia di Salerno.

A prendere fuoco all'interno della casa, infatti è stato l'albero di Natale con conseguenze drammatiche nonostante l'intervento sul posto e il prodigarsi dei Vigili del fuoco.

La situazione più grave riguarda una donna di 57 anni ha infatti riportato gravi ustioni in varie parti del corpo, tanto che per lei è stato necessario il ricovero d'urgenza in ospedale.

Fiamme durante le feste, l'allarme e i soccorsi

L'allarme della famiglia che abita nella casa e dei residenti della zona è scattato nella mattinata di  venerdì 6 gennaio 2023, giorno dell'Epifania, quando le fiamme alte e il fumo hanno avvolto uno stabile della cittadina del salernitano.

Tempestivo l'arrivo dei Vigili del Fuoco e dei soccorsi con i volontari del 118 che hanno portato aiuto alla famiglia residente nella casa avvolta dalle fiamme.

Secondo quanto è stato accertato, le fiamme si sono propagate proprio dall'albero di Natale, con tutta probabilità per un corto circuito delle luci.

Ore d'ansia per una 57enne

Come detto, la situazione più critica riguarda una donna di 57 anni, ustionata in varie parti del corpo. Data la gravità delle sue condizioni, è stata subito trasferita al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli.

Un episodio simile era accaduto qualche ora prima in un appartamento nel centro storico di Cantalupo nel Sannio, in provincia di Isernia in Molise.

Provvidenziale l'intervento dei Vigili del fuoco, ma in questa occasione non si sono registrati feriti, mentre decisamente più tragico era stato quanto accaduto qualche tempo in un appartamento in Calabria.

 

Seguici sui nostri canali