Cronaca
ANCORA ORRORE

Tragedie senza fine, un altro femminicidio: uccide la moglie davanti al figlio di 6 mesi

L'allarme lanciato dai vicini di casa che avevano sentito urla strazianti. L'uomo è stato arrestato e potrebbe aver ucciso la moglie con mattarello.

Tragedie senza fine, un altro femminicidio: uccide la moglie davanti al figlio di 6 mesi
Cronaca 25 Giugno 2022 ore 12:00

Sono tragedie senza fine, un altro femminicidio a sconvolgere l'Italia nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno 2022: ha ucciso la moglie davanti al figlio di 6 mesi.

E' accaduto a Rimini, l'uomo è già stato arrestato.

Tragedie senza fine, un altro femminicidio

Un'altra storia da pelle d'oca, un'altra amara vicenda di violenza e sangue a mettere sotto shock l'Italia. Un altro tragico fatto di cronaca nera che questa volta arriva dalla Romagna, da Rimini.

L'allarme è scattato di primo mattino attraverso la richiesta di intervento alle forze dell'ordine da parte dei vicini di casa.

Poco dopo attorno alle 9.30, la scoperta: la Polizia ed il magistrato di turno Luca Bertuzzi hanno infatti preso atto che un 47enne riminese aveva da pochi minuti ucciso la moglie 33enne davanti al loro bimbo, di soli 6 mesi.

Femminicidio shock, l'allarme dei vicini di casa

Davanti agli agenti e agli inquirenti si è presentata una scena terribile. Come detto, poco prima a dare l'allarme erano stati i vicini di casa che appunto da poco dopo l'alba avevano iniziato a sentire dall'appartamento vicino provenire delle urla strazianti.

Poi l'uomo è sceso in strada insanguinato. A quel punto è iniziato a montare il drammatico sospetto che si fosse da poco consumata una tragedia, l'ennesima tragedia familiare che in questi ultimi tempi sta segnando con violenza, sangue e lutti il nostro Paese, da nord a sud.

Una scia lunghissima di violenza e dolore che davvero non sembra conoscere fine.

L'arrivo della Polizia e l'arresto dell'uomo

Pochi minuti dopo la richiesta d'intervento dei vicini, sul posto è arrivato il personale della Polizia di Stato che ha arrestato il 47enne. I sanitari del 118 accorsi nei pressi dell'abitazione non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della donna, originaria di Roma.

Nel frattempo, gli agenti della Polizia di Stato sono impegnati, oltre che sul motivo di questo tragico gesto, a indagare sull'arma del delitto.

Dalle primissime indiscrezioni trapelate, l'uomo potrebbe aver ucciso la moglie con un mattarello da cucina.

 

Seguici sui nostri canali