Cronaca
La terra trema ancora

Terremoto di magnitudo 4.1 a Genova: scosse avvertite in tutta la Liguria

L'epicentro nella zona del capoluogo. Forti scosse, ma al momento non si registrano danni.

Terremoto di magnitudo 4.1 a Genova: scosse avvertite in tutta la Liguria
Cronaca 22 Settembre 2022 ore 16:39

Dopo le Marche, la Liguria. Una scossa di terremoto di magnitudo tra 3.9 e 4.4 si è verificata alle 15.39 di giovedì 22 settembre 2022. Le scosse si sono sentite in tutta la Liguria.

Terremoto a Genova

In mattinata la terra aveva tremato nelle Marche e in Abruzzo, nel pomeriggio invece è toccato alla Liguria. L'epicentro è stato registrato a  Bargagli, a una profondità di 10,1 km. molte persone hanno lasciato gli uffici e la case e si sono riversate in strada per paura. Al momento non si segnalano danni a cose o persone.

 

L'EPICENTRO DEL SISMA:

Scosse in tutta la Liguria

In particolare la scossa è stata avvertita ai piani alti degli edifici, dove sono tremati i vetri delle finestre. Le località dove si è sentito con più veemenza il terremoto, oltre a Genova e Bargagni, sono Davagna e Torriglia. La scossa è stata più prolungata nella zona del Levante ligure.

Scosse avvertite in maniera sensibile anche sulla Riviera di legante, da Portofino a Sestri.

Oggi, peraltro, Genova è piena di turisti: è stato infatti inaugurato il Salone Nautico, l'evento più importante dell'anno nel capoluogo della Liguria.

Danni lievi

I primi danni  si sono riscontrati nella chiesa di San Michele Arcangelo nel comune di  Pieve Ligure, dove  sono  caduti dei calcinacci.

Interrotta momentaneamente anche la linea ferroviaria tra Genova e Santa Margherita per controlli da parte del personale tecnico di RFi.

A seguito dei primi controlli risultano attualmente chiuse le linee tra Genova Principe e Genova Sestri Ponente, Genova Principe e Ronco Scrivia e Genova Principe e Busalla. La linea tra Genova e Acqui Terme è aperta ma con una limitazione di velocità tra Genova Piazza Principe e Sampierdarena.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter