Cronaca
E' successo un'altra volta

Contromano in Autostrada fa un frontale e uccide un 28enne

L'incidente sul raccordo Siena-Firenze. Nulla da fare per Stefano Sanna, 28 anni: è morto sul colpo.

Contromano in Autostrada fa un frontale e uccide un 28enne
Cronaca 18 Settembre 2022 ore 12:18

Ha imboccato contromano il raccordo autostradale Siena-Firenze e ha centrato in pieno un'altra auto, uccidendo un giovane di 28 anni. Stefano Sanna, imprenditore agricolo, è morto nella notte a seguito di un tragico incidente all'altezza di Monteriggioni, tra le uscite Siena Nord e Badesse.

Contromano in Autostrada uccide un 28enne

Il tragico incidente è avvenuto attorno all'1 di domenica 18 settembre 2022. Sanna viaggiava sulla sua auto quando si è trovato praticamente di fronte, senza possibilità di evitarla, una Fiat Palio condotta da un trentenne. L'incidente è stato violentissimo: il 28enne senese è morto praticamente sul colpo. Per l'altro coinvolto invece, una serie di ferite non preoccupanti: è stato trasportato all'ospedale Scotte di Siena.

IL PUNTO DOVE E' AVVENUTO L'INCIDENTE:

 

L'intervento dei soccorsi

Entrambi sono rimasti incastrati negli abitacoli ed è stato quindi necessario l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati intorno all’1 e un quarto. Il tratto di autostrada è stato chiuso per consentire i soccorsi e il traffico è stato deviato sulla viabilità ordinaria. La procura di Siena ha aperto un fascicolo per omicidio autostradale.

Chi era la vittima

Stefano Sanna, 28 anni, lavorava nell'azienda agricola di famiglia, nella quale si occupava della cura degli animali, come testimoniano molte immagini postate sui profili social.

Tornava a casa a bordo della sua auto nuova - comprata a luglio - dopo aver accompagnato la fidanzata al termine di una serata passata insieme.

E' successo ancora

Purtroppo sono numerosi i casi di vetture che prendono contromano l'Autostrada, a volte causando incidenti dall'esito tragico. Uno degli ultimi episodi si era verificato domenica 26 giugno 2022, quando un uomo aveva  imboccato l'Autostrada A7 in contromano a bordo della sua automobile e  provocato un frontale dall'esito tragico: due morti e tre feriti.  L'incidente era avvenuto nel Pavese, tra i caselli di Casei Gerola e Gropello Cairoli.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter