Cronaca
Salvataggio insolito

Il video della pecora incastrata in una tubazione e salvata dai vigili del fuoco

E' successo a Rotello, in provincia di Campobasso, in Molise.

Cronaca 11 Ottobre 2022 ore 11:56

E dopo la mucca finita in un pozzo di 15 metri, un secondo intervento insolito per i vigili del fuoco che hanno dovuto salvare una pecora rimasta incastrata in una tubazione della rete idrica.

Pecora incastrata in una tubazione, salvata dai vigili del fuoco

Nella mattinata di ieri, lunedì 10 ottobre 2022, in un giorno come gli altri, alla caserma di vigili del fuoco di Magliano, provincia di Campobasso (Molise), è arrivata una richiesta di aiuto particolarmente insolita: una pecora, sebbene non sia ancora chiaro come sia finita lì, è rimasta incastrata all'interno di una tubazione di calcestruzzo della rete idrica, non riuscendo più a trovare una via d'uscita.

I pompieri, quindi, si sono portati in una contrada rurale di Rotello, nel punto indicato dove era rimasto bloccato l'ovino.

La pecora, incredibilmente, si era infilata in uno scavo nel terreno profondo diversi metri. Fortunatamente, in quel momento, il condotto idrico non era invaso da acqua. I soccorritori sono intervenuti con un mezzo meccanico, messo a disposizione grazie all’interessamento del sindaco di Rotello Massimo Marmorini, presente sul posto al momento del salvataggio. A seguito dell'iniziale scavo del terreno circostante, la pecora è stata districata dalla tubazione per poi essere sollevata con una ruspa, riuscendo così a tornare all'aria aperta sana e salva.

Il salvataggio della pecora

La mucca caduta in un pozzo di 15 metri

Ma la pecora incastrata nella tubatura non è certo l'unica bizzarra richiesta di aiuto giunta ai Vigili del fuoco nell'ultimo periodo. Lo scorso 30 agosto 2022, infatti, vi avevamo raccontato una vicenda simile avvenuta a Montella, in provincia di Avellino (Campania), dove una mucca da 500 kg è caduta in un pozzo profondo 15 metri.

L'intervento dei pompieri è avvenuto a seguito della telefonata da parte dell'allevatore, disperato per quanto accaduto al suo bovino. I soccorritori sono quindi giunti sul posto in pochissimo tempo e, dopo aver valutato la situazione, hanno scelto di operare con uno speciale argano inviato dal Comando provinciale di Avellino.

Il salvataggio della mucca

Anche in questo caso, la mucca è stata recuperata sana e salva dal pozzo.

Seguici sui nostri canali