Da Vr Sicilia

Furgone investe un gruppo di ciclisti, un morto e un ferito grave

L'incidente a Gela. La vittima è Raffaele Mazza. Le vittime della strada da inizio anno sono 58

Furgone investe un gruppo di ciclisti, un morto e un ferito grave
Pubblicato:

Doveva essere una pedalata in compagnia, una sgambata per tenersi in forma all'aria aperta come tanti. E invece si è trasformata in una tragedia. Nella mattinata di martedì 4 giugno 2024, sulla Ss115 Gela-Scoglitti, in Sicilia, un furgone ha investito un gruppetto di ciclisti. Uno di loro, Raffaele Mazza, è morto, un altro, un settantenne, è rimasto gravemente ferito.

Furgone investe ciclisti in Sicilia

Come racconta Vr Sicilia Netweek, l'incidente è avvenuto sulla Ss115 Gela-Scoglitti, nel Nisseno, dove un furgone ha travolto due ciclisti.

Nello scontro, avvenuto intorno a mezzogiorno in territorio di Gela uno dei due ciclisti, Raffaele Mazza, è deceduto sul colpo mentre un altro S.B., 70 anni, di Comiso è rimasto gravemente ferito. Dalla centrale del 118 di Caltanissetta è stato inviato l’elisoccorso e due ambulanze.

Ciclisti investiti: 58 morti da inizio anno

Raffaele Mazza è la cinquantottesima vittima tra i ciclisti dall'inizio del 2024. Sono 54 gli uomini e 4 le donne, con un'elevata percentuale (33 in totale) di over 65. Nel 2023 furono 197.

Secondo i dati dell’Osservatorio Asaps-Sapidata, ecco le regioni più colpite:

  • Lombardia, 10
  • Veneto, 9
  • Emilia Romagna, 8
  • Campania, 5
  • Lazio, 4
  • Toscana, 4
  • Friuli Venezia Giulia 3
  • Piemonte, 3
  • Sicilia, 3
  • Sardegna, 3.
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali