Cronaca
Come in un film

Come in Scuola di ladri: mamma porta i figli minorenni a rubare sulle auto

E' successo a Trento: la donna è stata arrestata, i ragazzi sono stati denunciati e riaccompagnati a casa

Come in Scuola di ladri: mamma porta i figli minorenni a rubare sulle auto
Cronaca Pubblicazione:

Sarà capitato a molte mamme di portarsi qualche volta i figli al lavoro. Una situazione normale, che si è verificata anche per una donna di Trento. Peccato che il lavoro in questione fossero... i furti sulle auto. Insomma, come in "Scuola di ladri", il mitico film in cui i cugini Massimo Boldi, Lino Banfi e Paolo Villaggio vengono istruiti da un sedicente zio a diventare dei provetti furfanti (nella foto di copertina un'immagine del film)

Trento, mamma porta i figli minorenni con sé a rubare

Una situazione incredibile, verificatasi sabato 19 agosto 2023 a Trento. In due diverse occasioni una donna si è resa protagonista di furti sulle auto in sosta. Ma quello che colpisce particolarmente è che con lei c'erano i figli minorenni.

Il primo furto è avvenuto a Comano Terme, quando il proprietario di un'automobile ferma in sosta l'ha ritrovata svaligiata e danneggiata, lanciando l'allarme.

Poco più tardi, a Canale di Tenno, è stato compiuto un altro furto: la donna e i figli hanno spaccato il finestrino di un'auto rubando gli zaini che erano all'interno. Ma questa volta qualcuno ha notato la scena e il fatto che siano poi risaliti su un'altra vettura dalla quale hanno gettato una borsa.

A quel punto è scattata un'altra segnalazione alle forze dell'ordine: nel giro di pochi minuti i Carabinieri di Arco e quelli di Riva del Garda, insieme alla Polizia Locale dell'Alto Garda, hanno rintracciato il trio. La mamma è stata arrestata mentre i ragazzi sono stati denunciati alla Procura dei minori e riaccompagnati a casa.

A scuola di ladri: non è il primo caso

Ma non è certo il primo caso in cui si verificano situazioni del genere. Di recente aveva fatto scalpore un video pubblicato dall'onorevole Francesco Emilio Borrelli che riprendeva un uomo con un bambino - presumibilmente il figlio - rubare in un negozio di Napoli.

In Calabria, invece, è stato recentemente immortalato un nonno che istruiva il nipotino di soli 10 anni ad appiccare un incendio.

Seguici sui nostri canali