Cronaca
in tribunale

Archiviata Carola Rackete: "Salvando vite ha fatto solo il suo dovere"

Salvini: "Siamo tornati ai tempi dei pirati".

Archiviata Carola Rackete: "Salvando vite ha fatto solo il suo dovere"
Cronaca 23 Dicembre 2021 ore 17:13

Carola Rackete "ha fatto solo il suo dovere salvando vite umane". Con questa motivazione il Gip del Tribunale di Agrigento Micaela Raimondo ha disposto l'archiviazione dell'inchiesta a carico del comandante della Sea Watch3.

Carola Rackete "ha fatto solo il suo dovere"

Carola Rackete era stata arrestata il 29 giugno del 2019 dopo che, forzando il divieto imposto dall'allora ministro dell'Interno Matteo Salvini, aveva fatto sbarcare a Lampedusa 53 migranti soccorsi dalla sua nave nel Mediterraneo. L'attivista era stata già prosciolta a maggio dalle accuse   di resistenza a pubblico ufficiale e   violenza su una nave da guerra.

Il procedimento odierno  riguarda invece l’essere entrata nelle acque territoriali italiane senza autorizzazione.

Le motivazioni del Gip

Rackete era accusata anche di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Ma secondo il Gip siciliano non ci fu reato.

"Ha agito  nell'adempimento del dovere perché non si poteva considerare luogo sicuro il porto di Tripoli".

La reazione di Salvini

Matteo Salvini non ha preso bene l'archiviazione:

"Quindi, se capisco bene la sentenza, speronare una motovedetta militare italiana con uomini a bordo non è reato. Torniamo ai tempi dei pirati… No comment".

La situazione migranti

Nel 2021 i migranti arrivati a Lampedusa sono stati circa 35.000. Lo ha affermato il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa durante la conferenza stampa di fine anno.

"Siamo a circa 35 mila arrivi di migranti a Lampedusa. E' stato un anno ancora più pesante del 2020, quando avevamo sfiorato i 20 mila arrivi. Per quanto riguarda la gestione degli immigrati e il Covid fino ad ora non si sono verificate situazioni di particolare contagio. Il numero dei positivi, fino a questo momento, è sempre stato abbastanza contenuto. I migranti vengono minuziosamente controllati".