Cronaca
IL CASO DELLA SETTIMANA

Ambra dopo la rottura con Allegri non "molla" la casa di lady Pazzini, che sbotta

L'artista non se ne va dalla casa dove avrebbe dovuto vivere con l'allenatore della Juve. E i proprietari dell'immobile sono furibondi con lei.

Ambra dopo la rottura con Allegri non "molla" la casa di lady Pazzini, che sbotta
Cronaca 27 Ottobre 2022 ore 11:29

C'eravamo tanto amati. Da Kramer contro Kramer alla Guerra dei Roses fino ad arrivare ai giorni nostri con il tormentone dei Rolex di Francesco Totti e delle borse extralusso di Ilary Blasy.

Ma non solo. Tra le "storie d'amore finite" c'è ora anche l'altrettanto tormentone mediatico legato all'addio tra l'allenatore della Juve Massimiliano Allegri e la cantante presentatrice attrice Ambra Angiolini.

Amore che scoppia e Ambra non "molla" la casa

E il braccio di ferro a carte bollate vede ora protagonista la stessa Ambra con terze persone (in qualche modo sempre legate al calcio e al mondo delle copertine), ovvero con Silvia Slitti organizzatrice di eventi e moglie di Giampaolo Pazzini, ex attaccante di Milan, Inter, Samp, Fiorentina e Verona, tra l'alto molto amico di Max Allegri.

Nonostante la rottura (al vetriolo) della relazione con l'allenatore bianconero ("Come andare a sedute di psicoanalisi), Ambra Angiolini continua infatti a vivere nell'appartamento milanese (zona Brera, via Moscova) di Giampaolo Pazzini e Silvia Slitti.

L'inquilina non se ne va, situazione rovente

Nonostante un avviso di sfratto, Ambra però non se ne va da quella casa. E la situazione sta diventando incandescente.

La moglie dell'ex calciatore è decisa a dare battaglia su quanto loro malgrado li vede protagonisti.

Su Instagram Silvia Slitti ha condiviso un post con le ultime parole della conduttrice pronunciate durante la conferenza stampa di X Factor.

Sotto la lente della wedding planner il passaggio dove Ambra osservava che:

"Se sulla canzone T'appartengo avessi messo in mezzo degli avvocati fin da piccola con i diritti potevo comprarmi delle case".

L'ironia di Ambra, l'ira di lady Pazzini

Una frase, ironica e anche volutamente "sul pezzo" che ha scatenato la reazione della moglie di Pazzini:

"Sono senza parole. Era meglio, così magari non stava a casa nostra. Sì, è ancora a casa nostra. Sì, è una situazione folle. Sì, è la verità. E sì non ha vergogna".

Il documento dello sfratto in Tv

Intanto la vicenda, dopo il tapiro di Striscia, sta diventando ulteriormente mediatica, a 360 gradi perché nel programma tv Fuori dal coro Mario Giordano ha addirittura mostrato il documento dello sfratto, dove “compare il nome di Massimiliano Allegri, ex fidanzato di Ambra Angiolini e intestatario del contratto di locazione che è scaduto il 30 giugno.

Un documento dove si legge che l'allenatore bianconero non si oppone allo sfratto, tanto più che dopo la rottura della relazione, da mesi non vive più in quella casa.

La beffa per Max

Anzi, a dire il vero, "Max" sembra non averci mai messo piedi.

Poco dopo averlo preso in locazione proprio dalla coppia Pazzini, il legame tra l'allenatore e l'artista si era subito interrotto e nella casa ora ci abitano la stessa Ambra con la figlia Jolanda, avuta dalla precedente love story con il cantautore Francesco Renga.

Seguici sui nostri canali