Attualità
SEMPRE AL PASSO COI TEMPI

Whatsapp, le ultime novità: si potrà usare lo stesso numero su più smartphone e tablet

La nuova funzione per il momento viene "testata" da un ristretto gruppo di utenti in modo che possano essere fatte le verifiche del caso. A breve il lancio per tutti.

Whatsapp, le ultime novità: si potrà usare lo stesso numero su più smartphone e tablet
Attualità 15 Novembre 2022 ore 09:50

Una ne pensano, 100 ne fanno. Neanche il tempo di archiviare le ultime novità giusto del mese scorso, che ecco che da WhatsApp arrivano altri importanti aggiornamenti.

E' infatti in arrivo la funzione "multi dispositivo".

WhatsApp non si ferma mai, le ultime novità

In buona sostanza, si potrà usare lo stesso numero su più smartphone e tablet con il risultato di riuscire a sincronizzare le chat tra dispositivi differenti.

L'attivazione del cosiddetto "multi-device" in WhatsApp per Android al momento è operativa solo per un numero ristretto di utenti che di fatto stanno "testando" la novità in attesa del lancio definitivo.

In cosa consiste la novità di WhatsApp

Secondo quanto hanno studiato e stanno ancor oggi perfezionando i tecnici di Meta (il colosso americano che controlla anche Facebook e Instagram) il supporto al multi-dispositivo consente di collegare fino a quattro telefonini o tablet al proprio numero di telefono usato per WhatsApp.

Il tutto preservando la sicurezza della crittografia end-to-end, che protegge le chat dagli occhi di terzi indiscreti.

Una community in continuo movimento

Come detto la community dei contatti telefonici che consente di mandare messaggi scritti, vocali, video e fotografie, è in continuo movimento.

L'ultima novità in ordine di tempo risale poco più di un mese fa e riguardava nuove community che hanno la possibilità di creare sondaggi nelle chat oltre alla possibilità di veder incrementare i partecipanti a videochiamate e gruppi.

Naturalmente a fronte delle ultimissime novità sempre al passo con la tecnologia e le sollecitazioni degli utenti, non mancano a volte anche i problemi. Come meno di un mese fa quando whatsapp andò "in down" per alcune ore gettando (segno dei tempi della nostra società sempre più smart e frenetica) nel panico e nello sconforto milioni di persone che di fatto avevano lanciato segnalazioni perché si sentivano "isolati" dal mondo.

Seguici sui nostri canali