Attualità
lo studio

Quanto ci costa il ricovero dei non vaccinati: in un mese spesi 70 milioni

La statistica elaborata dall'Università cattolica di Roma tra il 13 agosto e il 12 settembre.

Quanto ci costa il ricovero dei non vaccinati: in un mese spesi 70 milioni
Attualità 03 Ottobre 2021 ore 11:56

Quanto ci costa il ricovero dei non vaccinati? Uno studio della Cattolica dice che in un mese i ricoveri per Covid hanno pesato sulle casse dello Stato all'incirca settanta milioni di euro.

Quanto ci costa il ricovero dei non vaccinati

Il dato impressionante emerge da un'analisi elaborata per il Sole 24 Ore dall'Alta scuola di economia e management dei Sistemi sanitari dell'Università cattolica di Roma.

I costi sono stati calcolati partendo dai dati forniti dal bollettino sulla sorveglianza Covid rilasciato settimanalmente dall'Istituto superiore di Sanità. In base a quei numeri è stato conteggiato il costo del paziente ricoverato in ospedale e di quello in Terapia intensiva, i cui costi sono molto differenti. Se una persona in reparto "pesa" sulle casse dello Stato 709,72 euro, chi si trova nei reparti di massima urgenza ne costa 1.680,59.

Lo studio arriva poi alla conclusione che ogni paziente non vaccinato e ospedalizzato ha un costo medio di 17.408 euro, e sommando tutti i ricoverati nel periodo compreso tra il 13 agosto e il 12 settembre, si arriva a 69.894.715 euro, di cui  51.166.079 euro per le ospedalizzazioni in reparto e 18.728.636 euro per quelle in terapia intensiva.

Si poteva evitare?

Ovviamente gli stessi costi sono quelli delle persone che pur essendosi sottoposte a vaccinazione sono state ugualmente costrette al ricovero. In questo caso però parliamo di numeri molti inferiori. Il rapporto spiega infatti che l'incidenza è pari a 28,29 infezioni ogni 100.000 abitanti tra i vaccinati e a 159,74 tra i non vaccinati. Che hanno maggiori possibilità di finire in ospedale: ogni settimana 12,58 persone finiscono in reparto e 1,44 in terapia intensiva tra i non vaccinati. Tra chi si è sottoposto al siero, invece, i parametri scendono a 1,58 in area medica e a 0,11 in terapia intensiva.

Un costo che si poteva evitare secondo la ricerca, che sostiene che circa l'87% dei non  vaccinati ospedalizzati non avrebbe avuto bisogno del ricovero se si fosse immunizzato. Un dato che sale sino al 92% se guardiamo alle Terapie intensive.