Attualità
l'incontro

Bebe Vio: dopo l'oro paralimpico, la standing ovation a Strasburgo

Il ringraziamento dell'atleta paralimpica, che ha invitato Ursula von der Leyen a mangiare... una carbonara a Trastevere.

Attualità 15 Settembre 2021 ore 17:09

Bebe Vio è diventata un personaggio iconico, un simbolo a livello mondiale di resilienza, determinazione e caparbietà. E oggi ha incassato l'ennesima dimostrazione di stima per il suo percorso. Il Parlamento Europeo - e in primis la presidente della Commissione Europea Ursula von del Leyen - le ha riservato una commovente standing ovation.

Bebe Vio star all'Europarlamento

"E' un'immagine della sua generazione da cui trarre ispirazione per la sua generazione. E' una leader".

Parole importanti quelle spese da Ursula von del Leyen nei confronti della nostra Bebe Vio. E d'altronde la sua storia non può che essere di grande esempio per tutti coloro che vivono situazioni difficili (e non solo).


Il 28 agosto Bebe ha conquistato, superando in finale per 15-9 la cinese Jingjing Zhou (che già aveva battuto in finale a Rio 2016 per 15-7), il suo secondo oro olimpico. Un successo preceduto da mesi drammatici, in cui l'atleta paralimpica aveva ricevuto una notizia terribile, come ha ricordato la presidente della Commissione europea.

"Ad aprile le avevano detto che rischiava di morire, lei ha avuto la forza di conquistare una medaglia olimpica"

L'invito per una carbonara

Bebe, con la sua solita simpatia, ha raccontato l'incontro sul suo profilo Instagram

"È stato un onore poterci confrontare   col presidente della Commissione Europea su temi per noi molto importanti come la disabilità e l'inclusione sociale attraverso lo sport paralimpico. Abbiamo anche parlato del progetto WEmbrace Sport (che sarà illustrato in una conferenza stampa domani a Milano, ndr) e del film RisingPhoenix che a lei è piaciuto moltissimo. Proprio per questo la Commissione Europea ha chiesto a Netflix di lasciarlo visibile gratuitamente su YouTube ancora per qualche giorno (fino al 21/09) cosicché chiunque possa goderselo.

Stamattina abbiamo presenziato al suo discorso sullo Stato dell'Unione in Parlamento e quando mi ha presentata e tutti applaudivano mi volevo sottrerrare…
Ursula, sei una grande, la prossima volta però facciamo da me e ci facciamo una carbonara tranquilli a Trastevere".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beatrice Vio (@bebe_vio)