Attualità
L'ALLARME

Attenzione al popcorn per forno a microonde con pesticidi: ritirato dagli scaffali Lidl

Nelle scorse ore il provvedimento del Ministero della Salute dopo che un analogo problema si era verificato tra fine aprile e inizio maggio

Attenzione al popcorn per forno a microonde con pesticidi: ritirato dagli scaffali Lidl
Attualità 13 Maggio 2023 ore 11:55

Una tranquilla serata sul divano gustandosi una partita o un bel film sgranocchiando popcorn?

Rischiava di essere rovinata seriamente con gravi pericoli per la salute. Ecco allora che dal Ministero della Salute è arrivato lo stop ai popcorn per forno a microonde della Nezin.

Il provvedimento è arrivato per la presenza di pesticidi negli snack.

Il richiamo del Ministero, l'allerta per i consumatori

Nelle scorse ore il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di un lotto di popcorn per forno a microonde a marchio Nezin.

La motivazione, la presenza di pesticidi oltre i limiti consentiti dalla normativa europea. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 3×100 grammi con il numero di lotto 22336 e il termine minimo di conservazione è segnalato sulle confezioni alla data del 3 dicembre del 2024.

I popcorn richiamati sono stati prodotti dall'azienda Liven Sau negli stabilimenti di Barcellona, in Spagna. 

La raccomandazione a chi ha acquistato il prodotto

La raccomandazione che arriva dal Ministero a chi ha acquistato il prodotto è di non consumare assolutamente i popcorn e di riportare le confezioni acquistate nel punto vendita dove sono state acquistate.

Prosegue dunque il monitoraggio sulla qualità dei prodotti alimentari che vengono immessi sul mercato italiano. Con quello delle scorse ore, da inizio gennaio, si tratta del 94° richiamo da parte del Ministero della Salute riguardo quanto arriva negli scaffali di negozi e supermercati e poi nelle nostre case.

Il precedente tra fine aprile e inizio maggio

Tra l'altro, proprio sui popcorn si tratta del secondo richiamo nel giro di pochi giorni.

Alla fine di aprile, il ministero e la catena di supermercati Lidl avevano pubblicato il richiamo di alcuni lotti di popcorn per microonde a marchio Snack Day (della catena di discount) per la presenza del pesticida organofosfato clorpirifos.

Curiosità, anche questi popcorn erano stati prodotti dall’azienda spagnola Liven, anche se dalla documentazione allegata al prodotto e alle confezioni sono stati dichiarati stabilimenti di produzione diversi.

Seguici sui nostri canali