Top News
Festival all'aperto

In Veneto il primo spettacolo teatrale in Italia dall'inizio dell'emergenza Covid

Grazie a un'interpretazione ad hoc del Dpcm dello scorso maggio, che vieta spettacoli fino a metà giugno, ma consente le manifestazioni pubbliche con posti fissi e delimitati.

Top News 08 Giugno 2020 ore 11:26
Festival delle Nove Arti

Il Festival delle Nove Arti

Fino a domani, martedì 9 giugno 2020, a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, va in scena la prima rassegna teatrale in Italia dopo il lockdown.

Prima in Italia

Posti numerati e distanziati: fino a domani, martedì 9 giugno 2020, a Vittorio Veneto va in scena la prima rassegna teatrale in Italia dopo il lockdown. A promuovere il Festival delle Nove Arti è l'Accademia teatrale Da Ponte, che, grazie a un'interpretazione ad hoc del Dpcm dello scorso maggio, che vieta fino a metà giugno il teatro, ma consente le manifestazioni pubbliche con posti fissi e delimitati, sta offrendo spettacoli, concerti, conferenze e workshop.

Un po' "pirati"

Un palco in legno e via, ma l'importante era recuperare il contatto diretto con il pubblico, la sensazione dell'essere dal vivo e di persona. E per farlo gli organizzatori, tra cui Edoardo Fainello, direttore dell'Accademia Da Ponte, hanno dovuto tornare alle origini del teatro, improvvisandosi anche un po' "pirati".

"Era necessario dare un segnale di rinascita, anche se con queste condizioni ci si rimette - ha spiegato - Abbiamo ragionato un po' da pirati".

Vittorio Veneto, la prima rassegna teatrale in Italia dopo il lockdown

Su palco anche Pennacchi

Sul palco è salito anche Andrea Pennacchi, che ha proposto un monologo sull'Iliade e che ha emozionato e si è emozionato.

"Il virus ha minato un aspetto essenziale del teatro, che è quello di respirare insieme, ma ora in estate possiamo riprenderci gli spazi all'aperto tornando un po' all'Antica Grecia".

IL TRAILER DEL FESTIVAL: