Top News
Vicino a Pistoia

Semina il panico in piazza a torso nudo con arco e frecce

I Carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a sottrargli arco e anche 4 frecce con la punta in metallo.

Semina il panico in piazza a torso nudo con arco e frecce
Top News 13 Giugno 2020 ore 18:02

E' sceso in piazza a torso nudo, con arco e frecce e ha cominciato a puntare la propria arma verso gli avventori di un bar. Forse credeva di essere l'elfo Legolas della saga del Signore degli Anelli, il 23enne che ieri, 12 giugno 2020, ha seminato il panico nel centro di Quarrata, cittadona in provincia di Pistoia. Un venerdì sera da incubo, insomma, da movida loca, verrebbe da dire.

In piazza a torso nudo con arco e frecce

Da Prima Pistoia

Alla fine i Carabinieri l'hanno denunciato per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere.

“Carabinieri c’è uno con un arco e frecce ed un bastone che ci minaccia”.

Questa la telefonata al 112 partita da alcuni avventori di un bar di Quarrata. La pattuglia dei Carabinieri che con lampeggianti accesi giunge sul posto, scatena la reazione del Robin Hood de noantri, che a quel punto, decide di scappare tra i campi.

Semina il panico, poi arrivano i Carabinieri

I militari raggiungono il giovane, visibilmente agitato e a torso nudo, riuscendo a bloccarlo e a sottrargli arco e anche 4 frecce con la punta in metallo.

Testimoni racconteranno che il quarratino aveva poco prima raggiunto anche un bar di Quarrata dove, mostrando l’appariscente arco e puntate le frecce verso gli avventori, aveva letteralmente creato momenti di panico, provocandone un “fuggi-fuggi” verso l’interno del locale.