Top News
Tutte le informazioni

Sciopero nazionale trasporti 1 giugno 2021: orari e fasce garantite

Interesserà le principali città italiane.

Sciopero nazionale trasporti 1 giugno 2021: orari e fasce garantite
Top News 01 Giugno 2021 ore 09:50

Oggi, martedì 1° giugno 2021, è previsto uno sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale che interesserà tutta Italia, per il mancato rinnovo del contratto nazionale. A darne annuncio le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl Fna.

GIA' IERI A MILANO: Sciopero del trasporto pubblico e sit-in davanti alla Prefettura

Sciopero trasporto locale 1 giugno

Possibili disagi per i passeggeri da Nord a Sud, soprattutto nelle principali città. Anche il Gruppo Ferrovie dello Stato ha annunciato che prenderà parte alla protesta, sospendendo le corse nella giornata di domani, eccetto alcune fasce garantite che variano da Regione a Regione.

Lo sciopero coinvolgerà i mezzi di trasporto pubblico locale (bus, tram, metro etc.). Nel rispetto della legge, comunque, ci saranno delle fasce orarie in cui il servizio – essendo pubblico ed essenziale – verrà garantito. Le compagnie di trasporto e le amministrazioni cittadine stanno comunicando in queste ore (tramite canali web e social) le modalità di adesione alla protesta e gli orari di sospensione delle corse. Per maggiori dettagli, dunque, si invita a consultare i siti internet o le pagine Facebook e Twitter ufficiali delle aziende di riferimento.

Le ragioni dello sciopero

I motivi dello sciopero vengono ulteriormente chiariti dai sindacati aderenti:

“Governo Regioni, Anci in rappresentanza dei Comuni e Upi delle Province hanno avviato la discussione sul trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole a settembre. Sicuramente è una scelta giusta e tempestiva in quanto la stiamo chiedendo da aprile 2020. Riteniamo però che escludere i rappresentanti dei lavoratori dal confronto sia un errore. Governo, Regioni ed enti locali devono sapere che, nonostante alle aziende siano arrivati i previsti contributi pubblici economici, gli autoferrotranvieri aspettano il rinnovo del contratto, scaduto il 31 dicembre 2017. Tale situazione è inaccettabile oltre che ingiustificabile".

E ancora

"Questa situazione dimostra che non è più rinviabile una riforma del settore, che favorisca le aggregazioni delle oltre 900 aziende esistenti per uno sviluppo del settore che elimini diseconomie, inefficienze, sprechi, oltre che una bassa qualità del servizio”.

Lombardia

A Milano la circolazione di bus, tram e metro di Milano sarà a rischio nella fascia oraria che va dalle ore 8.45 alle 15 e dalle 18 a termine del servizio.

L’agitazione del personale viaggiante delle linee Airpullman (560, 561 e 566) è prevista dalle ore 8:30 alle ore 13 e dalle ore 16:30 a fine servizio. Le linee 35-48-165-353-709 (al momento servite con bus Airpullman) potranno subire ritardi e cancellazioni dalle 9 alle 17:30 e dalle 20:30 a fine servizio.

Potranno subire ritardi e cancellazioni le linee Agi 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 8:45 e dalle 15:00 alle 18.

L’agitazione del personale viaggiante delle linee Movibus è invece prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio.

L’agitazione del personale viaggiante della linea Star Pioltello-Milano è prevista dalle ore 8 alle ore 13:30 e dalle ore 16:30 a fine servizio, mentre l’agitazione del personale viaggiante delle linee Stie è prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio.

Infine, l’agitazione del personale viaggiante della Funicolare Como – Brunate è possibile dalle 8:30 alle 16:30 e dalle ore 19:30 al termine del servizio.

Piemonte

In Piemonte GTT rende noto che il servizio sarà garantito nelle seguenti fasce orarie:

• Servizio URBANO-SUBURBANO, METROPOLITANA, ASSISTENTI ALLA CLIENTELA, CENTRI DI SERVIZI AL CLIENTE: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.
• Servizio EXTRAURBANO, Servizio FERROVIARIO (SfmA Borgaro-Aeroporto-Ceres): da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Tra le 15 e le 18 potrebbero non essere garantite le corse della linea bus SF2 tra Borgaro e Torino e viceversa.
• Servizio FERROVIARIO (Sfm1 Rivarolo-Chieri): dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

GTT assicura il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.

Liguria

In Liguria il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata, il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6 alle 9 e dalle 17,30 alle 20,30; il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno (compreso il personale di biglietterie e servizio clienti).

Amt Genova – servizio provinciale: il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata, il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6 alle 9 e dalle 17 alle 20;
il personale delle biglietterie si asterrà dal lavoro dalle 9 alle 16,30.

Ferrovia Genova – Casella: il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata, il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6,30 alle 9,30 e dalle 17,30 alle 20,30; il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In Amt Genova Servizio Provinciale, il servizio per le persone portatrici di handicap/anziani sarà garantito nei servizi convenzionati a loro dedicati; verranno altresì garantiti i servizi di noleggio e/o servizi aggiuntivi solo se prenotati prima della proclamazione dello sciopero stesso.

Veneto

ATVO Veneto comunica:

"In base a quanto stabilito dalla legge 146/90, il servizio sarà garantito nelle seguenti fasce orarie: dalle ore 6.00 alle 9.00 e dalle ore 12.00 alle 15.00. Per ulteriori informazioni rivolgersi alle biglietterie aziendali".

Maggiori informazioni e aggiornamenti sui canali social ufficiali.

Toscana

In Toscana, invece, il personale viaggiante sciopererà dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 a fine giornata, mentre il personale degli uffici e degli impianti fissi si asterrà dal lavoro per l’intera giornata.

Le fasce di garanzia sono le seguenti:
-dalle 06.00 alle 9.00. Saranno effettuate le corse dei bus con partenza dai capolinea fino alle ore 08.59
-dalle 12.00 alle 15.00. Saranno effettuate le corse dei bus con partenza dai capolinea fino alle ore 14.59.