Top News
Inseguimento da film

Ladri in fuga braccati si disfano del bottino in tangenziale

E' successo in Brianza, alla fine i malviventi, di origine bosniaca, sono stati fermati.

Top News 17 Luglio 2020 ore 09:41

Un inseguimento da film, con i ladri che a bordo di un furgone scappano sulla Tangenziale Est di Milano con i Carabinieri alle calcagna, schivando auto e lanciando refurtiva contro i militari. E’ l’incredibile epilogo di una giornata di furti in Brianza. Sei le persone fermate per furti avvenuti a Nova Milanese, Seveso e Cesano Maderno.

GUARDA IL VIDEO:

Quattro furti in azienda in un solo giorno

I militari del Comando Provinciale di Monza Brianza, col supporto di quelli dei Reparti territorialmente competenti, nonché del 2° Nucleo Elicotteri hanno dato esecuzione a 6 fermi di indiziato di delitto emessi dalla Procura della Repubblica di Monza nei confronti di altrettanti soggetti provenienti dalla Bosnia Erzegovina ritenuti, a vario titolo, responsabili di concorso in furti aggravati in danno di aziende e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’inseguimento thrilling in tangenziale

Il tempestivo intervento di pattuglie in servizio di controllo del territorio dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Stradale di Arcore aveva messo in fuga gli appartenenti alla banda che sono stati inseguiti per oltre 20 chilometri sulle Tangenziali Nord ed Est di Milano fino al campo rom di via Bonfadini a Milano, ove hanno fatto perdere le proprie tracce allontanandosi a piedi e abbandonando la refurtiva e il mezzo utilizzato per le azioni delittuose.

I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE: Quattro furti in azienda in un solo giorno: fermate sei persone VIDEO