Top News
Annuncio di Biden

Usa tolgono l'obbligo di mascherina ai vaccinati (se distanziati)

Il Centers for Disease Control and Prevention, massima autorità sanitaria statunitense, aggiunge: "Per gli immunizzati questa concessione varrà anche al chiuso, salvo situazioni particolari".

Top News 14 Maggio 2021 ore 10:53

Una quotidianità senza più indossare la mascherina e senza dover rispettare il distanziamento sociale, potendosi permettere finalmente un abbraccio o una stretta di mano. Negli Stati Uniti è realtà. Ovviamente a patto che si sia completamente vaccinati.


Usa: via mascherina e distanziamento per i vaccinati

Gli americani che sono completamente vaccinati potranno smettere di indossare la mascherina e di rispettare la regola del distanziamento sociale nella gran parte delle situazioni, sia all'aperto che al chiuso: a stabilirlo è stato il Cdc (Centers for Disease Control and Prevention), massima autorità sanitaria statunitense.

"Se siete vaccinati e siete all'aperto, mettete da parte la vostra mascherina".

Così il virologo Anthony Fauci, consulente sanitario del presidente Joe Biden, negli ultimi giorni aveva insistito per allentare l'obbligo di indossare le mascherine per i vaccinati.

"E' tempo per una transizione e le persone vaccinate non devono più indossare la mascherina all'aperto, a meno che non si trovino in situazioni molto affollate. Ma in tutti gli altri casi, mettete la mascherina da parte, non dovete indossarla".

Fauci ha quindi spiegato che l'uso della mascherina potrebbe diventare un'abitudine stagionale, per combattere la diffusione anche di comuni malattie:

"Guardate come quest'anno la stagione influenzale non è praticamente esistita, perché le perone hanno seguito quelle regole sanitarie che funzionano non solo per fermare il Covid".

Indicazione recepita e ulteriormente migliorata dal Cdc, che ha stabilito che per gli immunizzati questa concessione varrà anche al chiuso, salvo situazioni particolari.

L'annuncio del presidente Joe Biden

A dare l'annuncio ufficiale è stato il presidente Joe Biden dal Rose Garden della Casa Bianca:

"Oggi è un grande giorno per l'America nella nostra lunga battaglia contro il Covid-19. Qualche ora fa, il Cdc ha annunciato che non sarà più raccomandato ai totalmente vaccinati di indossare le mascherine, all'esterno o all'interno".

Il democratico ha inoltre ribadito l'importanza di immunizzarsi. La mossa, attesa da qualche giorno, segue gli ultimi studi che dimostrano l'efficacia estrema dei vaccini ma, soprattutto, risponde all'esigenza politica di combattere l'esitazione ad assumere farmaci immunizzanti di una fetta ancora importante della popolazione, promuovendo il vantaggio più visibile: il ritorno alla vita sociale. Biden ci insiste molto, parla di sorrisi che tornano a mostrarsi, di abbracci e strette di mano. Si dice orgoglioso della risposta dei suoi cittadini ma sottolinea che non è ancora finita e che gli americani devono continuare a fare la propria parte.

La campagna vaccinale statunitense

Negli Stati Uniti quasi il 60% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccino, l'obiettivo è di arrivare al 70 entro la festa nazionale del 4 luglio. Negli ultimi giorni si sono moltiplicati gli incentivi più fantasiosi: dalla lotteria milionaria in Ohio alle patatine gratis se fai l'iniezione nelle cliniche mobili nella città di New York. Non si tratta comunque di un liberi tutti: questi allentamenti non valgono nel settore sanitario e sui mezzi di trasporto, dove la protezione dovrà essere indossata. La singole aziende, inoltre, potranno mantenere l'obbligo. Ancora non è chiaro chi controllerà l'avvenuta vaccinazione.