Top News
gaffe indecente

Figuraccia a Roma, sbagliata la targa: piazza dedicata ad "Azelio" Ciampi

Sospesa la cerimonia d'inaugurazione alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Figuraccia a Roma, sbagliata la targa: piazza dedicata ad "Azelio" Ciampi
Top News 02 Giugno 2021 ore 00:01

Sbagliata la targa dedicata all'ex Presidente della Repubblica in un largo del lungotevere Aventino a Roma.

È successo ieri mattina, martedì 1 giugno 2021, a Roma, nel tratto sotto il Giardino degli Aranci, alla presenza dei figli dell'ex Capo dello Stato, Claudio e Gabriella Ciampi, e dell'attuale Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, tutti ospiti della sindaca di Roma Virginia Raggi.

Una gaffe davvero indecente, proprio alla vigilia della Festa della Repubblica.


Sbagliata la targa dedicata all'ex presidente Ciampi

Sul travertino il nome dell'ex presidente è stato inciso con un errore: Carlo Azeglio è infatti diventato "Carlo Azelio", senza la "g".

Per questo motivo la targa è rimasta coperta, in attesa di una nuova e corretta, da un drappo giallorosso e la cerimonia di inaugurazione alla presenza del presidente Mattarella e altre autorità è stata sospesa.

Le autorità sono state costrette a lasciare il luogo della cerimonia senza poter di fatto scoprire la targa dedicata all’economista, banchiere e decimo presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi.

“Sono stata avvisata questa mattina, ho dato subito l'ordine di procedere ad una nuova targa che infatti già adesso è collocata al suo posto”, ha spiegato la sindaca Virginia Raggi.

“Anche basta”, ha invece commentato il candidato sindaco Carlo Calenda (Azione), in un tweet in cui ha descritto l'episodio: