Top News
Bit Digital 2021

Consigli di viaggio dall'edizione digitale della Borsa italiana del Turismo

L'ottimismo per il comparto turistico è nell'aria: oltre 1500 espositori. Ecco gli eventi imperdibili per turisti e viaggiatori.

Consigli di viaggio dall'edizione digitale della Borsa italiana del Turismo
Top News 14 Maggio 2021 ore 16:30

Dopo aver debuttato in versione inedita e digitale dedicandosi agli operatori del settore, dal 9 all'11 maggio, la Bit Digital Edition- Borsa internazionale del Turismo - fino ad oggi, venerdì 14 maggio, è dedicata al pubblico dei viaggiatori.

Lo chiamano "Revenge Travel": è il fenomeno che, man mano che si allentano le restrizioni dovute alla pandemia, spinge le persone a pianificare prima possibile una vacanza per compensare i lunghi periodi di forzato isolamento casalingo. Quindi, anche solo tramite pc, perché non sfruttare appieno l'occasione per informarsi sulle prossime mete e scoprire tutte le innovazioni legate al settore dei viaggi?

Bit FieraMilano 2021: edizione totalmente digitale

Bit Digital si propone con un format innovativo raddoppiando la sua durata: si rivolge infatti all'industria del turismo dal 9 all'11 maggio e ai consumatori, ai viaggiatori, dal 12 al 14 maggio. La piattaforma digitale si articola in tre canali: Expo Plaza (spazio espositivo virtuale che gli espositori possono arricchire di contenuti), Bit Talks (spazio convegnistico di BitTalks, con oltre 90 appuntamenti streaming) e Bit Community (app per la profilazione e gli incontri d'affari riservati tra domanda e offerta).

Sì, perché la voglia di viaggiare degli italiani si fa sentire dopo oltre un anno vissuto tra restrizioni e divano di casa. Secondo una ricerca Doxa: il 67% degli andrà in vacanza e di questi ben l'85% sceglierà l'Italia come destinazione.

Come partecipare

I viaggiatori e appassionati come possono partecipare? Tramite il proprio Fiera ID e registrarsi. Attraverso Expo Plaza si potranno scoprire le novità degli espositori e trovare le migliori soluzioni per le vacanze. Grazie ad una chat dedicata, si potrà entrare in contatto, conoscere e dialogare con le aziende che più interessano. In ogni giornata si potranno inoltre seguire convegni e webinar dedicati alle tendenze del turismo e alle novità delle destinazioni.

Lombardia e Veneto protagoniste con il Garda

Lara Magoni (assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia) e Federico Caner (assessore ai Fondi UE, Turismo, Agricoltura e Commercio estero della Regione Veneto) sono stati protagonisti di un'intervista doppia lanciata dal canale della 'Bit-Digital edition' e da 'Lombardia Notizie Online'.

Una sfida a distanza, ironica e ricca di spunti, a colpi di proposte turistiche ed enogastronomiche che illustrano la straordinaria ricchezza dei loro territori. Molti i punti che uniscono le due Regioni, accomunate dal Lago di Garda, perla tra le mete turistiche italiane, dal Giro d'Italia, partito l'8 di maggio, che attraversa lo stivale per arrivare il 24 a Cortina d'Ampezzo e si conclude a Milano il 30 maggio. Un fil rouge, quello tra Lombardia e Veneto, che lega queste due Regioni unite anche da un progetto comune molto importante in uno scenario di medio lungo periodo: i Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026.

Ispirazioni di viaggio

Come accennato il macrofocus dedicato all'Italia è completo: nessuna regione risulta assente e ognuna verrà raccontata, scoperta e valorizzata a seconda delle sue peculiarità: da Nord a Sud con un mix di territori dalle caratteristiche diverse, ecco un assaggio della carrellata:

Se per il Trentino puntare sull’open-air non è una novità, come conferma il successo della campagna di comunicazione Respira, sei in Trentino, quest’anno ci sono molti motivi in più per scegliere una vacanza all’aria aperta, magari senza fermarsi alla sola montagna. Questa estati infatti la provincia mira a promuovere anche le città e i laghi. A cominciare dalla sponda trentina del Lago di Garda, un angolo di Mediterraneo ai piedi delle Dolomiti con la splendida Riva del Garda, il fin de siècle amato anche dagli Asburgo. Per chi ama le atmosfere più raccolte imperdibili invece i laghi montani come Caldonazzo, Levico o Molveno.

Passando al centro, la Toscana conta sul fascino intramontabile dei suoi famosi colli per attrarre visitatori. Agli appassionati di trekking l’estate propone, oltre al tratto toscano della Via Francigena, percorsi forse meno noti ma altrettanto belli quali il Sentiero dei Ducati, che si snoda dagli Appennini al Tirreno toccando, tra le altre cose, il lago di Chiusi e le grotte di Equi. Nelle Marche invece, sempre in tema di vacanze healthy, riflettori puntati sul cicloturismo con i bellissimi itinerari dedicati, come il percorso panoramico sui Monti Azzurri o quello che attraversa il Parco del Conero.

Al Sud, in Campania sono sempre l’arte e la storia i grandi attrattori – su tutti le meravigliose Pompei ed Ercolano – ma tra i must di quest’estate si segnalano anche le isole: Capri, Ischia, e Procida, che sarà capitale della cultura nel 2022 e si sta preparando facendosi ancora più bella: dalla mezzaluna dell’isolotto di Vivara, che racconta l’origine vulcanica dell’isola, fino ai borghi dai colori pastello di Marina Grande, Chiaiolella, Terra Murata e Corricella.

Focus per ogni meta e qualche dritta per "scoprirsi"

Per i viaggiatori che si registreranno all'evento ci saranno moltissime opportunità per approfondire il proprio rapporto con il viaggio. A partire dal post "rivelatore" che aiuta a mettersi a fuoco scoprendo a quale categorie di viaggiatori si è abbinati e favorendo così le scelte più adatte.

Interessanti i focus territoriali, consentiranno la scoperta di aree geografiche iconiche (come il Lago di Como) o meno conosciute ma imperdibili. Qualche esempio?

Vi ricordate "l'addio monti" che recita Lucia, ne I Promessi Sposi, a bordo di una barchetta che la strappa dal suo amato paesaggio? E' possibile rivivere la situazione, a bordo di una gondola lariana.

Se sentite, invece, la necessità di un'evasione in grande stile, ecco per esempio un video che vi trascinerà per due minuti in Malesia.

Non mancano icone del turismo come Canarie, Ibiza, Formentera o Andalusia o mete eleganti come la Scozia. Spazio anche a grandi emergenti come Dubai, Giordania e Israele. E oltre ai paradisi tropicali "classici", come Thailandia, Seychelles, Maldive e Madagascar, si affiancano destinazioni da scoprire come Isole Vergini Britanniche. Basta solo registrarsi per godersi (anche se virtualmente) un giro del mondo.