Spettacoli
Speranza per i fan

Storica reunion per gli Oasis! Liam Gallagher: "Noel mi ha telefonato, che faccio lo mando aff...?"

Dopo la scissione nel 2009 la possibilità concreta che la band si ricomponga c'è

Storica reunion per gli Oasis! Liam Gallagher: "Noel mi ha telefonato, che faccio lo mando aff...?"
Spettacoli 20 Gennaio 2023 ore 13:22

Il disgelo che orde di fan, nostalgici cronici degli anni Novanta, aspettavano con ansia. E aspettavano perché avendo seguito per anni le tumultuose vicende dei fratelli Gallagher, sapevano - pazientemente - che sarebbe stata una questione di tempo. Già perché se Liam, frontman degli Oasis, è noto per la sua impulsività (ma anche per saper tornare sui propri passi a mente fredda) il maggiore Noel - grande burattinaio della band che ha segnato un'epoca entrando dalla porta principale nel mito del rock, ad essere precisi del Brit Pop - è da sempre più pragmatico e come tale sensibile alle sirene del denaro.

Non stupisce quindi che, a fare il primo passo, sia stato proprio lo spin doctor del gruppo che, secondo quanto dichiarato dal fratellino, gli avrebbe telefonato, offrendo un ramoscello di ulivo...consapevole (senza dubbio) di quanto possa pagare, in termine di sterline, un ritorno insieme sul palco.

Gli Oasis tornano insieme?

Anni appesi a un filo, anche durante il periodo di gloria maggiore, dopo "What's the story. Morning Glory", secondo album dei fratelli di Manchester, le continue liti tra i due fratelli Gallagher hanno continuamento minato la stabilità degli Oasis. Più di una volta Noel ha fatto armi e bagagli, più di una volta sono stati richiamati all'ordine e rimessi sul palco a forza (agitando lo spettro delle penali, probabilmente).

Noel e Liam sul set del video di "Supersonic" 1994

Poi la rottura irrecuperabile. La lite, che per quanto violenta pareva destinata ad essere una delle tante, tra Liam e Noel Gallagher nel backstage del Rock en Seine di Parigi del 2009 mise fine agli Oasis.

Da lì carriere soliste per entrambi, con fortune alterne, ma pur sempre dignitose.

Ora ad aprire la porta in via ufficiale è Noel: alla domanda su un possibile ritorno degli Oasis durante un’intervista a BBC Radio Manchester, questa volta il rocker ha replicato con un sorprendente "Mai dire mai".

Il tweet di Liam

A lasciar intendere che i tempi potrebbero davvero essere maturi arriva anche un'altra conferma, stavolta da Liam.

"Ho appena sentito mio fratello al telefono che mi supplicava di perdonarlo. Vuole che ci incontriamo. Cosa faccio, lo incontro o lo mando a f*****o?".

Infine una vera chicca per veri estimatori: nella pioggia di commenti salta all'occhio quello di Graham Coxon, storico chitarrista dei Blur: band che, nel periodo di gloria del Brit Pop, veniva contrapposta agli Oasis, creando vere e proprie rivalità da derby.

Graham Coxon

Il tempo è galantuomo, ed ora i musicisti sono tutti amici (o almeno così pare) data la risposta che Coxon ha twittato verso Liam: "Fallo".

Seguici sui nostri canali