Spettacoli
dalla tv alla realtà

"Servitore del popolo": su La7 la fiction con Zelensky attore

In onda il primo episodio dalle 21.15. A doppiare il presidente è il comico Luca Bizzarri.

"Servitore del popolo":  su La7 la fiction con Zelensky attore
Spettacoli 04 Aprile 2022 ore 19:19

Volodymyr Zelensky, il presidente ucraino da molti percepito come un "presidente per caso" prima dell'invasione russa, oggi è assurto a vero e proprio simbolo. L'ex attore, comico e pure ballerino - ha trionfato nella versione ucraina di "Ballando con le stelle" - è diventato un simbolo del suo Paese, amato da chi sta dalla sua parte, odiato e criticato da chi è contrario. E - come era facile prevedere - molte tv si sono "litigate" la serie  che lo vede protagonista. La fiction si chiama "Servitore del popolo" e racconta - guarda caso - la storia di un insegnante che diventa presidente, interpretato proprio da Zelensky. Sarà in onda da questa sera, lunedì 4 aprile 2022, su La7.

"Servitore del popolo": stasera su La7 la fiction con Zelensky

Netflix ha deciso di cavalcare l’onda di popolarità che sta riscuotendo il leader ucraino in America, reinserendo il titolo tra quelli disponibili negli Usa. Ad annunciarlo è stata la stessa piattaforma streaming attraverso un post sui suoi canali social.

“L’avete chiesto, ed è tornato! ‘Servant of the People; è di nuovo disponibile su Netflix negli Stati Uniti. La serie comica satirica del 2015 vede Volodymyr Zelensky nel ruolo di un insegnante che inaspettatamente viene eletto presidente, dopo che un video in cui si lamenta della corruzione diventa improvvisamente virale”.

E dopo gli States anche l’Italia si è attivata per accaparrarsi la serie tv, a spuntarla - in questo caso - è stata La 7, che qualche settimana fa ha annunciato di averne acquisito i diritti. A  confermare il colpaccio anche il direttore di rete Andrea Salerno:

“Nata come fiction di satira graffiante e feroce, la serie è oggi anche un documento di grandissima attualità, uno sguardo d’eccezione sulla cultura ucraina e di notevole importanza per capire i drammatici eventi del nostro tempo- si legge sul sito di LA7- Prodotta da Kvartal 95 e trasmessa in prima tv dalla Rete televisiva Ucraina “1+1” tra il 2015 e il 2019 “Servant of the people” – il cui titolo originale è Sluha Narodu, ovvero “Il servitore del popolo” e di cui Zelensky oltre che il protagonista è anche ideatore, regista e sceneggiatore – oggi è un vero e proprio cult, in onda con grande successo in molti paesi del Mondo”.

Il primo episodio andrà in onda alle 21.15. A doppiare Zelensky sarà il comico Luca Bizzarri.

"Servitore del popolo": dalla fiction alla realtà

La storia di questa serie televisiva, trasformatasi in un (vero) partito politico che ha portato il suo protagonista da attore comico e premier dell'Ucraina è un fulgido esempio della commistione tra show e realtà figlie dei nostri tempi.

Il partito nasce infatti sull'onda del grande successo dello show che vede Zelensky - già attore e comico molto noto nel Paese - decide di diventare presidente, sfidando apertamente gli oligarchi del Paese. Dalla fiction alla realtà è un attimo... Lo stesso Zelensky si presenta alle elezioni presidenziali ucraine del 31 marzo 2019 e viene eletto con il 73% delle preferenze al secondo turno. Successivamente, il partito conquista la maggioranza dei seggi nelle elezioni parlamentari dello stesso anno.

E inizia così la seconda vita dell'istrione.

Crisi Russia-Ucraina: vai allo speciale

SPECIALE CRISI RUSSIA-UCRAINA: clicca sull'immagine e vai agli articoli

 

Seguici sui nostri canali