Spettacoli
magnifica cinquina

Sanremo 2022: svelate le cinque donne che affiancheranno Amadeus sul palco

Ce n'è davvero per tutti i palati: dalle icone del cinema nostrano, alle emergenti.

Sanremo 2022: svelate le cinque donne che affiancheranno Amadeus sul palco
Spettacoli 12 Gennaio 2022 ore 12:19

Cinque femminilità differenti accomunate da grande personalità: Amadeus scioglie il riserbo e rende noto il cast femminile che lo accompagnerà nel suo terzo Sanremo. Ornella Muti, Sabrina Ferilli, Lorena Cesarini, Maria Chiara Giannetta e Drusilla Foer, personaggio ideato e interpretato da Gianluca Gori.

Le donne di Sanremo 2022

Il cast della kermesse musicale più famosa d'Italia è quasi completamente svelato. Il conduttore e direttore artistico Amadeus ha scelto cinque donne, ognuna protagonista di una serata, differenti ma unite da grande professionalità. Scopriamole insieme.

Ornella Muti. Che dire dell'attrice che ha incantato generazioni. La romana ha sulle spalle 50 anni di carriera con collaborazioni con registi di prim'ordine: Dino Risi, Damiano Damiani, Mario Monicelli, Marco Ferreri, Ettore Scola, John Landis, Paolo Virzì, Francesca Archibugi e Woody Allen. Il 72° Festival della Canzone Italiana sarà però la sua prima volta.

Sabrina Ferilli. Sensuale, diretta, con un senso dell'ironia che la rende da sempre amatissima da uomini e donne. Sicuramente l'attrice romana non sarà intimidita da quel palco, che ha già calcato nel 1996, a fianco di Pippo Baudo e Valeria Mazza. Sabrina, inoltre, ha sempre affiancato alla carriera attoriale anche quella televisiva: per lei il medium è tutt'altro che sconosciuto.

Lorena Cesarini. La 35enne attrice romana vanta una laurea in Storia contemporanea e ha vissuto la sua prima prova attoriale nel 2014 con il film ‘Arance e martello ’ di Diego Bianchi. Nel 2015 ha poi recitato nel film ‘Il Professor Cenerentolo’ di Leonardo Pieraccioni e trovato il successo del grande pubblico con la serie Suburra.

Maria Chiara Giannetta. 29enne foggiana che si è divisa fra teatro e produzioni televisive come ‘Don Matteo’. Ad assicurarle il successo è stato poche settimane fa il ruolo di protagonista in Blanca, la fiction di Rai 1 in cui ha interpretato una brillante investigatrice non vedente. Laureata in Lettere e Filosofia, Maria Chiara Giannetta ha tutte le carte in regola per il successo.

Drusilla Foer. Toscana, all’anagrafe Gianluca Gori, ha debuttato in teatro ma anche fatto cinema e televisione. I giornali la hanno spesso definita ‘Nobildonna’, ma lei preferisce chiamarsi - ironicamente - ‘anziana soubrette’. La sua verve pungente sedurrà il pubblico dal palato più fine.