Spettacoli
Appuntamento fisso

Natale 2021: quando si potrà vedere in tv quest'anno "Una poltrona per due"

Una Vigilia di Natale che si rispetti non può farsi mancare la commedia di John Landis con Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis.

Natale 2021: quando si potrà vedere in tv quest'anno "Una poltrona per due"
Spettacoli 23 Dicembre 2021 ore 16:04

Una Vigilia di Natale che si rispetti non può farsi mancare, anche nel 2021, il tradizionale appuntamento con... "Una poltrona per due". La commedia diretta da John Landis, che vede come protagonisti Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis, anche quest'anno, ci terrà compagnia nelle ultimissime ore che porteranno al giorno di Natale. Domani, ore 21,30, come da 24 anni a questa parte, tutti pronti a sintonizzarsi su Italia 1.

"Una poltrona per due": quando vederla in tv quest'anno

Anche se era già stato trasmesso in tv in anni precedenti, dal 1997 e per 24 anni consecutivi, occupa un posto privilegiato in prima serata la Vigilia di Natale. "Una poltrona per due", commedia di John Landis con Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis, anche nel 2021, verrà trasmessa su Italia 1 a partire dalle ore 21,30. Un appuntamento fisso, diventato ormai tradizione che accompagna tutte le famiglie impegnate nel cenone verso la mezzanotte del Santo Natale.

"Una poltrona per due" - copertina del film

E' stato definito il miglior film su Wall Street mai realizzato, ma di fatto è soprattutto diventato un classico natalizio quasi da guinness dei primati. A dirla tutta, in realtà, "Una poltrona per due", non era nato come pellicola di Natale: uscì negli Stati Uniti nel giugno del 1983, arrivando poi nelle sale italiane a gennaio del 1984. Ma l'ambientazione della storia, che si svolge appunto nei giorni di Natale, ha fatto sì che si tramutasse nella perfetta commedia con cui passare la vigilia.

UNA SCENA DA "UNA POLTRONA PER DUE":

La trama del film

La trama di "Una poltrona per due" narra le esilaranti vicissitudini che riguardano Louis Winthorpe III (Dan Aykroyd), altezzoso agente di cambio della "Filadelfia bene", e Billy Ray Valentine (Eddie Murphy), senzatetto insolente e imbroglione. I due protagonisti del film di John Landis finiscono per gioco nella scommessa stretta tra i fratelli Mortimer e Randolph Duke, avari datori di lavoro di Louis.

Quest'ultimi decidono quindi di scambiare le vite di Louis e Valentine con la complicità di un influente e corrotto funzionario del governo, Clarence Beeks (Paul Gleason). Billy Ray scopre così di avere un innato talento per la finanza mentre Winthorpe, convinto di essere stato incastrato da colui che ha preso il suo posto, cerca riscatto agli occhi dei Duke nonché vendetta nei confronti di Billy Ray.

L'unico personaggio che viene a sostegno di un affranto Louis è Ophelia (Jamie Lee Curtis), giovane e avvenente prostituta che gli dà conforto e affetto. La disperazione e il rancore spingono Winthorpe ad azioni drastiche che hanno però come solo risultato un patetico tentativo di incastrare il rivale davanti a degli esterrefatti Duke.

Subito dopo l'accaduto proprio Valentine viene a conoscenza dell'inganno perpetrato dai fratelli (che concluso il loro esperimento volevano disfarsi di entrambi) e, messosi alla ricerca di un Louis ormai a un passo dal suicidio, gli rivela l'amara verità. Billy Ray e Louis, con l'aiuto di Ophelia e Coleman (il maggiordomo), si alleano per sfruttare a loro favore la situazione e vendicarsi dei due fratelli colpendoli nella cosa a loro più cara: il denaro.

Winthorpe e Billy Ray riusciranno così a mandare sul lastrico gli arroganti fratelli rendendo milionari sé stessi nonché una ormai redenta Ophelia, nuova fidanzata di Winthorpe, e Coleman, che d'ora in avanti penserà solamente a godersi la vita.

Alessandro Balconi