Spettacoli
Si è spento a 65 anni

E' morto Bruno Arena dei Fichi d'India

Nel 2013 era stato colpito da un aneurisma che lo aveva costretto sulla sedia a rotelle.

E' morto Bruno Arena dei Fichi d'India
Spettacoli 28 Settembre 2022 ore 11:57

Il mondo dello spettacolo italiano è oggi in lutto per la tragica scomparsa di Bruno Arena, attore e comico 65enne membro del duo Fichi d'India con il collega Max Cavallari.

Bruno Arena dei Fichi d'India si è spento all'età di 65 anni

Una notizia improvvisa, annunciata nella mattinata di oggi, mercoledì 28 settembre 2022. Come raccontato da Prima Saronno,si è spento all'età di 65 anni Bruno Arena, membro del duo comico Fichi d'India. E' stato prima il figlio Gianluca a darne la comunicazione ufficiale anche attraverso una stories sul suo profilo Instagram.

"Non ero pronto... ma tanto non lo sarei mai stato. Buon viaggio papà, lasci un vuoto immenso".

Il figlio Gianluca annuncia su Instagram la morte del padre Bruno Arena

La tragica notizia è stata poi confermata anche dall'amico Paolo Belli che sempre su Instagram ha postato un'immagine con Bruno affermando:

"R. I. P. grande amico mio".

IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Belli (@paolobelli_official)

L'addio di Bruno Arena ha scosso fortemente il mondo dello spettacolo e della comicità italiana, ma non solo. Insieme al collega Max Cavallari, infatti, il 65enne comico milanese era divenuto celebre grazie al duo dei Fichi d'India.

I Fichi d'India: Bruno Arena e Max Cavallari

Dai primi passi negli anni '80 nei locali di Cabaret della Città Giardino e della provincia fino al successo nazionale e televisivo, prima con "La Sai l'Ultima" poi sul palco e davanti alle telecamere di Zelig, tra spettacoli teatrali e partecipazione a numerosi film comici e cinepanettoni. Tra i loro sketch più esilaranti quello de "I neri per caso" con il motivetto "Tichi tic".

Bruno aveva intrapreso la strada della comicità proprio dopo la conoscenza con Cavallari, quando Arena lavorava come insegnante di educazione fisica nelle scuole del Varesotto, e percorsa passo dopo passo, spettacolo dopo spettacolo, risata dopo risata. Il suo compare di sempre, al momento, ha scelto di esprimere tutto il suo cordoglio con un post sulla pagina Facebook ufficiale dei Fichi d'India:

"Hai preso la... Valigia con le parrucche … Adesso farai ridere i grandi lassù … Ti amo".

Ma nel 2013 è cambiato tutto

Una carriera ricca di successi e soddisfazione, segnata però da un drammatico evento avvenuto nel 2013. In quell'anno un aneurisma colpisce Arena e lo costringe sulla sedia a rotelle, a una dura e lunga riabilitazione con al fianco la moglie Rosy Marrone e i figli Gianluca e Lorenzo.

Bruno Arena con il figlio Gianluca

Da allora, nonostante l'addio alle scene, l'affetto dei fan non è mai mancato né il legame con loro fatto non più di spettacoli e autografi ma di video e gesti immortalati e pubblicati sui social. Un affetto che proprio sui social si sta riversando in queste ore, con tantissimi messaggi di cordoglio e condoglianze, ricordi e pensieri per quel prof di educazione fisica entrato nelle case e nel cuore di tutti. Su Twitter, tra i trend, si trova l'hashtag #CiaoBruno.

Seguici sui nostri canali