Sport
Calcio: finiti i gironi

Mondiali Qatar 2022: le pagelle della prima fase. Brasile e Francia le conferme, che flop Germania e Belgio...

Sorprendono Marocco e Giappone. I peggiori: Qatar e Galles.

Mondiali Qatar 2022: le pagelle della prima fase. Brasile e Francia le conferme, che flop Germania e Belgio...
Sport 02 Dicembre 2022 ore 22:01

L'Arabia Saudita che batte l'Argentina, il Giappone che vince il girone con Spagna e Germania e il Marocco quello con Belgio e Croazia. E' stato sin qui il Mondiale delle sorprese. Ora, però, non si può davvero più sbagliare. Con le partite di venerdì 2 dicembre 2022 si sono conclusi i gironi eliminatori e da sabato 3 si parte con gli ottavi di finale. Ma prima di entrare nella fase clou del torneo volgiamo un attimo lo sguardo indietro e diamo le pagelle ai protagonisti.

Mondiali Qatar 2022: le pagelle del girone A

Olanda voto 8: Qualificazione mai in discussione. Non è - per ora - una squadra spettacolare, ma mette in mostra un nuovo gioiello: Gakpo.
Senegal voto 6,5: Non era facile dopo la partenza ad handicap: infortunio di Manè e 0-2 con l'Olanda. Ma qualificazione centrata.
Ecuador voto 6: Ottime prestazioni nelle prime due sfide, in cui batte il Qatar e impone il pari all'Olanda, tradisce nella gara decisiva con il Senegal. Straordinario Valencia: 3 gol
Qatar voto 3: Sei mesi di ritiro, senza partite ufficiali, non sono serviti a fare quantomeno una bella figura. Solo una rete e zero punti. Fallimento

Mondiali 2022: le pagelle del girone B

Inghilterra voto 8: solida, concreta e a tratti spettacolare. Può puntare alla vittoria finale.
Usa voto 6,5: obiettivo raggiunto col fiatone, ma comunque centrato. Ciliegina sulla torta il pari con l'Inghilterra. Ma con l'Olanda negli ottavi servirà qualcosa di più
Iran voto 6,5: cenerentola del girone, si gioca la qualificazione fino all'ultimo secondo. L'inno non cantato per protesta all'esordio varrebbe il 10.
Galles voto 3: la peggior squadra del Mondiale insieme al Qatar, ma dai gallesi ci si aspettava di più. Solo un gol su rigore e le stelle Ramsey e Bale non pervenute

Qatar 2022: i voti del gruppo C

Argentina voto 7: esordio da incubo, ma comunque sfortunato. Poi Messi e compagni ristabiliscono le gerarchie. Ma serve di più ora.
Polonia voto 6: In un girone non impossibile si qualifica per la differenza reti rispetto al Messico. Da Lewa e compagni ci si aspetta qualcosa di più se vogliono essere una sorpresa della rassegna iridata.
Messico voto 5: La delusione del girone. Eliminato per la differenza reti, si poteva fare meglio.
Arabia Saudita voto 6,5: la vittoria con l'Argentina vale la storia. Per il resto poco da fare in un girone difficilissimo

Mondiali: le pagelle del gruppo D

Francia voto 9,5: Spettacolare, concreta, vincente. Sembra che non le manchino elementi come Benzema, Pogba e Kantè. Il passo falso con la Tunisia conta poco.
Danimarca voto 4: Il girone era ampiamente abbordabile. Ha chiuso all'ultimo posto senza vincere nemmeno una partita e segnando solo un gol.
Tunisia voto 6,5: Vince con la Francia nella partita decisiva. Ma non basta.
Australia 7: Due vittorie, chiude a pari punti con la Francia. Da applausi

Qatar 2022: i voti del girone E

Spagna voto 7,5: se qualcuno aveva dei dubbi sul potenziale dei giovani di Luis Enrique sono stati spazzati via durante il girone. La sconfitta con il Giappone paradossalmente dà una mano, permettendo di evitare la Croazia  agli ottavi e il Brasile ai quarti. Serve però trovare anche un modo alternativo di giocare.
Germania voto 3: per la seconda volta di fila fuori ai gironi. Peraltro in un gruppo non certo impossibile.  Ce la ricorderemo solo per la mano sulla bocca per protestare a favore dei diritti umani (che comunque non è roba da poco).

germania mano bocca
Giappone voto 9: Primi in un girone con Spagna e Germania, battute entrambe? Sì, solo nei cartoni di Holly e Benji... E invece no. Senza la sconfitta nella partita più facile - con il Costa Rica - sarebbe da 10.
Costa Rica voto 5: figuraccia all'esordio (0-7) con la Spagna, poi il parziale riscatto con il Giappone. Ma obiettivamente non ci si poteva aspettare molto di più.

I voti del gruppo F

Croazia voto 7: Nel suo stile, capace di grandissime partite e di pause clamorose. Ma con quella qualità può battere chiunque. E aspettiamo ancora un grande Modric...
Marocco voto 8: Alzi la mano chi li avrebbe pronosticati agli ottavi in un girone così... Pari meritato con la Croazia, vittoria ancora più meritata col Belgio, successo decisivo col Canada e primo posto nel gruppo. La vera grande sorpresa di questa prima parte.
Belgio voto 4: Se il Marocco è la sorpresa, il Belgio è la delusione più cocente. Salvata dall'arbitro e da Courtois contro il Canada, naufraga con il Marocco. E con la Croazia non basta l'assedio finale (con i gol sbagliati da Lukaku). Una squadra che per nomi poteva arrivare in fondo, ma che se ne va a casa troppo presto. E pure meritatamente
Canada voto 6: cosa chiedere di più? Merita con il Belgio ma perde sbagliando un rigore e vedendosene negare due, mette alle corde per 35' la Croazia, assedia il Marocco fino all'ultimo minuto. Avrebbe meritato sicuramente la soddisfazione di non chiudere a zero un Mondiale comunque storico.

Mondiali: le pagelle del gruppo G

Brasile voto 9,5: Con la Francia il meglio che si è visto sinora. E questo Brasile non solo è spettacolare, ma sa anche soffrire e pazientare (vedi partita con la Svizzera). Come per i transalpini, la sconfitta dell'ultima partita vale quasi zero. E se recupera Neymar...
Svizzera voto 7: Che fosse una squadra concreta e di livello lo sapevamo (forse qualcuno si è dimenticato che più che la Macedonia ci hanno eliminato gli elvetici). Impressioni confermate sinora.
Camerun voto 5,5: Non è certamente la miglior generazione dei Leoni indomabili. Ma qualcosa di buono tutto sommato si è visto. La vittoria sul Brasile una medaglietta di consolazione.
Serbia voto 4,5: La solita Serbia. Qualità da vendere ma per la concentrazione guardare altrove. Prova ne è la sciagurata rimonta subita dal Camerun, che insieme al ko con la Svizzera vale un biglietto di ritorno per casa...

Gruppo H Mondiali: i voti

Portogallo voto 8: CR7 non è solo. Ci sono pure i suoi "fratelli", e che "fratelli". Squadra ricca di talento e fantasia che può puntare ad arrivare fino in fondo scrivendo la storia.
Ghana  voto 5: Le Black Stars chiudono ultime nel girone. Era lecito attendersi qualcosa in più.
Uruguay voto 4,5: La delusione del girone. Squadra con tanto talento (forse un po' troppo "stagionato"), ma che si è svegliata troppo tardi. Fuori perché ha segnato meno rispetto alla Corea del Sud: e per una squadra che ha in rosa Nunez, Suarez e Cavani non è un bel segnale...
Corea del Sud voto 7: Qualificazione con il cuore in gola, acciuffata nel recupero dell'ultima partita, battendo il Portogallo. Agli ottavi c'è il Brasile. Impresa quasi impossibile, ma il Mondiale è già un successo.

Seguici sui nostri canali