Sport
sport e virus

La Serie A torna a fare i conti col Covid: la Asl blocca la Salernitana

Tre casi di positività nel gruppo squadra: niente partita con l'Udinese. E anche l'Olimpia Milano salta Eurolega e supersfida con la Virtus.

La Serie A torna a fare i conti col Covid: la Asl blocca la Salernitana
Sport 21 Dicembre 2021 ore 13:29

Tre casi di positività al Covid-19 registrati tra i calciatori della Salernitana. L'Asl ha deciso di bloccare la squadra di mister Colantuono che oggi, martedì 21 dicembre 2021, avrebbe dovuto giocare il turno infrasettimanale di campionato in trasferta contro l'Udinese. In Serie B, invece, la partita tra Lecce e Vicenza, che si sarebbe dovuta svolgere ieri, lunedì 20 dicembre 2021, è stata rinviata a data da destinarsi sempre per motivazioni legate al Covid-19.

Salernitana bloccata dal Covid-19: non giocherà contro l'Udinese

Ora si dovranno attendere le decisioni finali da parte della Lega Calcio. La Salernitana, fanalino di coda del campionato di Serie A, non disputerà il match di oggi pomeriggio, martedì 21 dicembre 2021 alle 18,30, in trasferta in Friuli Venezia Giulia contro l'Udinese a causa del blocco da parte dell'Azienda Sanitaria Locale.

Il motivo riguarda la positività al Covid-19 da parte di tre calciatori della squadra campana. Il team allenato da mister Colantuono sarebbe dovuto partire ieri pomeriggio, lunedì 20 dicembre 2021, ma è stato stoppato, con il divieto assoluto di trasferimento in Friuli con volo di linea, dopo i controlli dei tamponi.

Il gruppo squadra nel frattempo si è sottoposto a un altro giro di tamponi molecolari che hanno confermato le positività già emerse. I sanitari dell'Asl stanno proseguendo le attività di verifica e tracciamento, in attesa dell'arrivo dei risultati degli altri test. In attesa di comunicazioni ufficiali da parte della Lega di Serie A, l'Udinese e il gruppo arbitrale si presenteranno alla Dacia Arena come da regolamento.

Il rischio è di trovarsi nuovamente di fronte a un caso come quello che riguardò Juventus e Napoli lo scorso anno, con la sfida spostatasi dal campo alle aule di un tribunale.

Periodo nero per la Salernitana: rischia l'esclusione dalla Serie A

Ultimo posto in classifica ad 8 punti ed ora anche il blocco causa Covid-19. La Salernitana non sta attraversando proprio un buon momento e addirittura la situazione potrebbe anche peggiorare: la società campana ha tempo fino al 31 dicembre 2021 per presentare alla Figc offerte accettabili e continuare la Serie A 2021/22. C'è bisogno di persone slegate da Lotito pronte a rilevare la squadra.

Se così non fosse, il percorso più logico in caso di esclusione della Salernitana e di permanenza di 19 club in Serie A sarebbe aggiungere in automatico tre punti ad ogni squadra.

Serie B, rinviata Lecce-Vicenza

Dopo il rinvio, nell'ultimo weekend, del match tra Benevento e Monza, a causa della positività al Covid-19 di alcuni calciatori della squadra lombarda, nel corso della giornata di ieri, lunedì 20 dicembre 2021, non si è giocata neanche la partita tra Lecce e Vicenza. Questo il comunicato della Lega di Serie B:

"Preso atto della comunicazione dell’Azienda sanitaria locale di Lecce, avente ad oggetto “Attestato di quarantena collettivo con divieto di spostamento”, con la quale il Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria ha disposto per i salentini “la quarantena fiduciaria al domicilio con divieto assoluto di spostamento per i soggetti qualificati come contatti stretti di caso COVID positivo, con conseguente divieto di svolgere l’attività sportiva agonistica programmata per il giorno 20/12/2021 né alcuna altra attività sportiva fino al 22/12/2021, ha disposto il rinvio della gara Lecce-L.R.Vicenza, programmata per lunedì 20 dicembre, ad altra data".

Si ferma anche il basket

Se il calcio affronta i primi problemi, non se la passa meglio la pallacanestro. L'Olimpia Milano, con sei giocatori positivi, è stata messa in quarantena dall'Ats lombarda fino a  lunedì 27 dicembre 2021.. Salta dunque la trasferta di Kaunas, in Lituania, per l'Eurolega, e anche il big match contro Bologna in programma per Santo Stefano.