Scuola
proposta bocciata

Scuola: scongiurato il prolungamento delle vacanze di Natale

L'aveva avanzata l'infettivologo Massimo Galli, ma il premier boccia l'idea.

Scuola: scongiurato il prolungamento delle vacanze di Natale
Scuola 22 Dicembre 2021 ore 11:58

Qualche scuola ha anticipato le vacanze natalizie per evitare contatti e contagi prima delle feste. E ora il dibattito si sposta sul post-festività: non sarebbe il caso di prolungare la chiusura delle scuole oltre il 10 gennaio 2022?

La proposta: allungare le vacanze di Natale per contrastare il Covid

In tutta Italia si contano scuole che hanno deciso di chiudere prima, evitando classi affollate nei giorni precedenti il Natale. Un caso emblematico è senza dubbio quello di Codogno, nel Lodigiano, paese divenuto noto in tutta Italia proprio perché da lì, nel febbraio 2020, iniziò tutto quanto, con il primo caso italiano.  Lì oggi tutti gli studenti stanno affrontando gli ultimi giorni di lezioni in Dad.  

Ma c'è chi pensa a un'appendice vacanziera (o in Dad) per ridurre le occasioni di contagio. La proposta viene dall’infettivologo Massimo Galli, che suggerisce di posticipare il rientro in aula se la situazione durante le feste non dovesse migliorare.

I presidi storcono il naso, e Draghi chiude la porta

La proposta però non ha fatto riscontrare grande entusiasmo. L'Associazione nazionale presidi (Anp) l'ha definita poco efficace.  Ma il vero parere contrario è arrivato dal premier Mario Draghi, che nel corso della conferenza di fine anno di mercoledì 22 dicembre 2021 ha escluso l'ipotesi.

"Non allungheremo il calendario delle vacanze scolastiche. Su questo il ministro Bianchi è stato esplicito in questa direzione".

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter