In viaggio con i figli

Per una vacanza formato famiglia

Ovunque un occhio di riguardo con soluzioni e proposte su misura

Per una vacanza formato famiglia
Turismo 28 Aprile 2022 ore 15:27

Il mercato turistico ha da sempre un occhio di riguardo per le coppie e le famiglie. Raccogliendo le opinioni degli operatori tra gli stand della BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, svoltasi recentemente a Milano, ne abbiamo avuto l’ennesima conferma.

 

Si offre natura, relax e tranquillità

«Il periodo della pandemia ha cambiato anche le abitudini – spiega Federico Scaramucci, presidente dell’Associazione inside Marche Live – In questi ultimi due anni nelle Marche sono state richieste le case di campagna con piscina, dove i bambini si possono divertire, e da dove la famiglie si muove alla scoperta del territorio. Molto richiesti anche i Monti Sibillini che permettono facili passeggiate, ma anche difficili percorsi di trekking e dove è possibile apprezzare la tranquillità».
Le famiglie sono da sempre un target fondamentale per il turismo lombardo. «È il nostro punto di riferimento – afferma Lara Magoni, assessore al Turismo di Regione lombardia – Abbiamo il lago a cui si aggiungono gli sport acquatici, la montagna, dove l’outdoor la fa da padrone, e diversi parchi di divertimento, alcuni di livello nazionale».
«Il turismo outdoor che noi possiamo offrire, con passeggiate estive o ciaspolate invernali, è molto apprezzato dalle famiglie – sostiene Francesco Gaiardelli, presidente del piemontese Distretto Turistico dei Laghi – Abbiamo un’ottima sentieristica che permette di camminate nella natura, ma anche in ciclo bike o in mountain bike per quello che oggi si definisce turismo lento».
«Cortina è assolutamente family friendly - garantisce Elisa Cozzolino, responsabile di Cortina Marketing – Abbiamo resort che hanno costruito proposte specifiche per le famiglie e società sportive puntano la loro attività sui più piccoli in ogni stagione. In particolare per il pubblico italiano che, in questi ultimi due anni, è tornato a Cortina».
«Siamo solleciti con le famiglie, ma anche con tutti i nostri viaggiatori - dice Matteo Della Valle, Passenger Sales & Marketing Staff Director di Grandi Navi Veloci - Non per nulla, il nostro slogan è “Navighiamo per ciascuno di voi”. Ma questa attenzione si manifesta anche concretamente, ad esempio con l’iniziativa “camping on board”: sulle nostre navi abbiamo creato una specifica area dedicata ai camping, mezzo spesso usato dalle famiglie».
«Da noi le famiglie sono sempre le benvenute – conferma anche Enrico Bernasconi, responsabile marketing del Trenino Rosso del Bernina – Basti dire che acquistando una carta junior i bambini viaggiano tutto l’anno: sono loro i nostri migliori testimonial».
«La motagna è una declinazione di per sé stessa dedicata alla famiglia – sono le parole di Elisa Calcamuggi, responsabile marketing del Consorzio Turistico DMO Dolomiti – Una soluzione rilassante che permette di avvicinarsi alla natura, al contesto della flora e della fauna, temi molto vicini alla formazione che i genitori cercano di dare ai propri figli. Proponiamo laboratori didattici, incontri con gli animali, passeggiate facili e sconti sugli impianti di risalita per raggiungere quei punti a cui i bambini farebbero fatica ad arrivare».

 

Anche all’estero tanto divertimento

«La Slovenia riesce a dare risposte a esigenze diverse, come quelle delle famiglie - è il parere di Aljiosa Ota, direttore dell’Ente del Turismo della Slovenia – Pensiamo a vacanze dove il relax e il wellness, con i nostri 17 centri termali, la fanno da padroni, così come quelle dove prevale l’outdoor, oggi particolarmente richieste dopo la pandemia».
«La Giordania è divertentissima per i ragazzi - assicura Marco Biazzetti, responsabile dell’Ente Turismo Giordania – Penso al Saraya Aqaba Waterpark, alle spiagge del Mar Rosso, ma anche ai percorsi facili di trekking nel deserto, magari a bordo di un cammello».
«Israele è perfetta per le famiglie; e ve lo dice una mamma - dichiara Kalanit Goren Perry, Direttrice dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo – Abbiamo la cultura e la Terra Santa, ma anche del buon cibo e un lungomare indimenticabile».

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter