attenzione

Quali sono i vantaggi di un’automobile usata?

Consente un discreto risparmio economico ed è possibile approfittare della pronta consegna, oltre che di un’ampia scelta

Quali sono i vantaggi di un’automobile usata?
Non solo auto e moto 02 Aprile 2022 ore 09:48

Quali sono i vantaggi di un’automobile usata? Il risparmio è una componente fondamentale, soprattutto oggi alla luce dei continui rincari in vari ambiti della nostra esistenza. Ma non è tutto.
In primis c’è dunque il prezzo, sicuramente inferiore alle cifre che circolano per un’auto nuova. Ma questa è solo la punta dell’iceberg. Sì, perché il mezzo di seconda mano, se ci si rivolge a dealer seri, sarà perfettamente funzionante. È il concessionario, tramite l’usato garantito, a fare le sue verifiche ed è tutto nel suo interesse vendere una macchina senza problemi. La vettura può essere poi assicurata (per uno o due anni) contro eventuali guasti. Per quanto riguarda le modalità dell’esborso economico non ci sono differenze rispetto all’auto nuova. Il finanziamento è ovviamente possibile, con rate basse e interessi agevolati.

Quali sono i vantaggi di un’automobile usata?

C’è poi da considerare la crisi dei componenti, che ha portato al dilatamento dei tempi per ottenere la propria vettura nuova: con l’usato si ha la certezza della pronta consegna, con tempi d’attesa molto brevi. Con la stessa cifra stanziata per un’auto nuova è possibile comprare una usata più grande, comoda, potente, spaziosa e sicura. Guardandosi un po’ attorno non sarà così difficile concludere ottimi affari. Effettuando qualche ricerca è possibile infatti trovare vetture di segmenti superiori con dotazioni e optional di un certo tipo a cifre più avvicinabili rispetto a nuovi modelli di vettura di segmenti inferiori. E inoltre il precedente proprietario avrà assorbito l’effetto del fisiologico deprezzamento dei primi due anni di vita del mezzo. Le auto usate infatti si deprezzano più lentamente: condizione non trascurabile da chi per esempio cambia macchina frequentemente, ogni due/tre anni.

Se si acquista da privato

Inoltre non dimentichiamoci dell’assicurazione, sicuramente più economica. Attenzione infine all’ipotesi dell’acquisto di una autovettura da un privato: in questo caso occorre sincerarsi delle reali condizioni del mezzo controllando con il massimo dello scrupolo che tutti i sistemi della vettura funzionino a dovere. È bene inoltre non farsi abbagliare da offerte troppo allettanti: possono nascondere problemi o guasti. Non fermarsi alle apparenze ma effettuare controlli il più approfonditi possibile, meglio se con l’aiuto del proprio meccanico di fiducia. E, perché no, sottoponendo la vettura a una prova su strada: meglio non acquistare a occhi chiusi o sulla fiducia.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter