nel 2021

Prodotti bio Made in Italy, un trend in crescita

L’emergenza sanitaria ha spinto la voglia di salute e sicurezza nei consumatori

Prodotti bio Made in Italy, un trend in crescita
In cucina con nonna Anna 21 Gennaio 2022 ore 17:25

Prodotti bio Made in Italy, un trend in crescita. L’emergenza Covid spinge la voglia di salute e sicurezza dei consumatori che aumentano del 7% gli acquisiti di prodotti bio Made in Italy nel 2021. Sfiorando il record di 7,5 miliardi di euro di valore fra mercato interno ed esportazioni. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti su dati Biobank che evidenziano peraltro che le vendite nell’ultimo decennio di crescita ininterrotta sono più che raddoppiate (+122%). Dal 2020 al 2021 si registra una crescita su tutti i canali di spesa, dai supermercati (+4,3%) ai negozi (+7,8%) fino agli altri canali alternativi. Come i mercati degli agricoltori, che segnano una crescita del 4% sull’anno. La crescita delle vendite sostiene l’aumento della produzione nazionale fornendo una spinta al raggiungimento degli obiettivi della strategia Farm to Fork del New Green Deal dell’UE che punta ad avere almeno 1 campo su 4 bio in Italia.

Prodotti bio Made in Italy, un trend in crescita

L’Italia è il primo Paese europeo per numero di aziende impegnate nel biologico con 70mila produttori e 2 milioni di ettari di terreno coltivati. La svolta green degli italiani è testimoniata anche dal boom dei mercati contadini a chilometri zero indicati dal 73% degli italiani come il luogo dove tornare a fare acquisti, secondo Coldiretti/Censis. Spinti anche dalla volontà di recuperare o mantenere il rapporto diretto, di fiducia tra consumatore e azienda agricola.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter