villeggiatura

Vacanze estate 2022, gli italiani scelgono sempre il mare e il Ferragosto

Trionfa ancora la tradizione, con le ferie concentrate fra l’8 e il 21 agosto, nelle località marittime

Vacanze estate 2022, gli italiani scelgono sempre il mare e il Ferragosto
Il mio stile di vita 21 Agosto 2022 ore 11:31

Vacanze estate 2022, gli italiani scelgono sempre il mare e il Ferragosto. I dati dell’Osservatorio Confcommercio in collaborazione con SWG rilevati ad agosto confermano che nel periodo di Ferragosto, le due settimane centrali del mese (dall’8 al 21 agosto), si concentrano le vacanze di 14 milioni di italiani, dei 22 milioni in viaggio. Oltre 11 miliardi di euro la spesa complessiva per quella che in un caso su due è la vacanza principale di 7 o più giorni. Come sempre, il mare è la prima scelta che "cattura" il 61% della domanda: ma anche per la montagna, che segue al 23%, mentre città d’arte e piccoli borghi ospitano in questi giorni quasi il 20% degli italiani in vacanza. Nell'83% dei casi la scelta è nazionale, anche se, per le vacanze più lunghe, il 26% del campione sceglie l’estero.

Vacanze estate 2022

Sono tanti – 27 milioni, come nel 2019 - gli italiani che andranno in vacanza questa estate, anche se i contagi Covid, l’inflazione, il caro energia e la percezione di instabilità politica del Paese hanno fatto sì che le partenze di luglio siano state 12,3 milioni rispetto ai 16,8 milioni previsti solo un mese fa. I problemi succitati avranno un impatto anche sui restanti mesi estivi: se la stima del numero di partenze resta sostanzialmente immutata rispetto alle previsioni, emerge infatti una riduzione (quasi tre milioni in meno) dei viaggi di sette giorni o più, mentre aumentano quelli di durata media (da tre a sei giorni) e soprattutto i break brevissimi di due pernottamenti al massimo.

Questione di budget

Una tendenza reperibile anche nelle previsioni dei budget dei viaggiatori: quello per le vacanze di media durata scende da 541 euro a circa 475, e per i viaggi più lunghi passa da 1.252 a 1.117 euro. Ad agosto e settembre l’88% sceglierà l’Italia, soprattutto il mare (44% delle preferenze che diventa il 51% se si considerano solo le vacanze di sette o più giorni), seguito dalle città (specialmente quelle d’arte e i piccoli borghi) con il 21% e dalla montagna (15% delle risposte). La Puglia resta la meta più ambita, con al secondo posto l’Emilia Romagna, seguita da Toscana e Sicilia. Chi andrà all’estero, infine, sceglierà soprattutto l’Europa (Grecia in vetta, tallonata da Spagna, Francia e Croazia).

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter