remise en forme

Un corso in palestra per tornare in forma

Seguiti da un istruttore o da un personal trainer sarà possibile recuperare la migliore condizione

Un corso in palestra per tornare in forma
Il mio stile di vita 28 Settembre 2022 ore 18:00

Un corso in palestra per tornare in forma. Settembre da sempre fa rima con «remise en forme». Come recuperare allora la linea perduta? Il consiglio giusto è quello di tornare a muoversi, meglio se al fai-da-te si preferisce però qualcosa di più strutturato e professionale. Esistono proprio per questo i corsi in palestra: seguiti da un istruttore o da un personal trainer sarà possibile recuperare ciò che si è perso.

Un corso in palestra per tornare in forma

Allora quale corso frequentare? Se si ha già una buona base di allenamento la soluzione ideale potrebbe essere il crossfit. In sostanza si tratta di un circuito composto da diversi esercizi: step, fune, salto della corda, ecc. Si realizza a tempo di musica: una sessione dura all’incirca mezz’ora e permette di bruciare una gran quantità di calorie. Sconsigliato per chi è sedentario e a digiuno di allenamento: prevede infatti un mix di esercizi a corpo libero, sollevamento pesi ed esercizi cardiovascolari. Anche un corso di aerobica è particolarmente indicato: anche questa disciplina comprende varie attività, dallo step ai pesi, passando per l’elastico e altri esercizi mirati. Elemento indispensabile è ancora una volta la musica.

Fit-boxe e spinning

Passiamo poi ai corsi di fit-boxe: banalmente consiste nel tirare calci e pugni ad un sacco da box, operazione svolta a ritmo di musica. Questa pratica è indicata per chi ha bisogno di sfogare la tensione e lo stress accumulato durante la giornata. E poi c’è lo step puro: un grande classico, in cui si sale e si scende in continuazione da un gradino alto fra i 10 e i 20 centimetri. Molto gettonato è lo spinning: in questo caso l’obiettivo è andare a tonificare gambe e glutei. A tavolino viene creato un percorso immaginario, comprendente pianura, collina, salite e discese, sul quale pedalare con la bici, ovviamente senza muoversi dalla palestra.

Un corso strutturato

Una volta visti alcuni dei tanti corsi che si possono frequentare in palestra, resta soltanto da scegliere quale. Chi approccia per la prima volta ad una pratica indoor del genere o chi riprende dopo parecchio tempo, potrebbe trovare benefici da un corso strutturato. Giorni e orari fissi infatti aiutano alla costanza, ma anche la presenza dell’istruttore è determinante, per assicurarsi di svolgere gli esercizi in modo corretto.

Seguici sui nostri canali