da sapere

Ottobre 2022, è di nuovo il mese della vista

Il 66% degli italiani che ha difetti visivi non ne è consapevole

Ottobre 2022, è di nuovo il mese della vista
Il mio stile di vita 09 Ottobre 2022 ore 18:00

Ottobre 2022, è di nuovo il mese per eccellenza dedicato alla vista. In queste settimane i centri ottici associati a Federottica sul territorio si mettono al servizio dei cittadini effettuando controlli gratuiti dell’efficienza visiva. Secondo i dati raccolti da Commissione difesa vista onlus, il 66% degli italiani che ha difetti visivi non ne è consapevole, quasi il 20% degli adulti indossa una correzione visiva non più adeguata alle proprie necessità e che circa il 40% della popolazione non si reca regolarmente a fare una visita dallo specialista. Se si aggiunge, poi, il fatto che la popolazione invecchia sempre più, il rischio è che queste percentuali crescano ancora creando una vera e propria emergenza.

Ottobre 2022, è di nuovo il mese della vista

È importante, quindi, avere attenzione per la propria vista. La tecnologia ottica-optometrica, grazie alla ricerca dell’industria, offre innovative soluzioni per ogni tipo di problematica visiva, attraverso lenti di qualità ad alto contenuto tecnologico, in grado di valorizzare le performance visive della persona. L’ottico optometrista ha una grande competenza tecnica per effettuare l’analisi accurata della efficienza visiva e per poter consigliare l’occhiale da vista o la lente a contatto personalizzabili a seconda delle esigenze visive della singola persona. Un professionista della visione che, con competenza, può verificare se il mezzo correttivo utilizzato sia ancora idoneo, che rispetti la normativa Ce e che sia sicuro sotto il profilo della salute visiva.

Seguici sui nostri canali