attività fisica

La piscina è un must della bella stagione

Oltre a rinfrescare, consente di praticare a grandi e piccoli di nuotare: questo sport è portatore di un’infinità di benefici per il nostro corpo

La piscina è un must della bella stagione
Il mio stile di vita 10 Luglio 2022 ore 16:30

La piscina è un must della bella stagione. E specialmente in questo 2022, caratterizzato da temperature altissime e superiori alle medie stagionali, la piscina è un preziosissimo alleato di chi, per scelta o per lavoro, ha deciso di rimanere in città. Oltre al lato «rinfrescamento» c’è anche uno sguardo da dare allo sport: in genere corsi e allenamenti terminano verso la metà di giugno e riprendono all’inizio di settembre. Significa dunque che si rimane per più di due mesi senza fare attività fisica? Ecco che la piscina ci viene incontro anche in questo senso. Ciò vale per gli adulti, ma anche per i più piccoli. Riposo sì, ma non troppo.

La piscina è un must della bella stagione

Il nuoto in piscina non è solo un modo divertente per rinfrescarsi durante l’estate ma comporta una serie di benefici a grandi e piccoli. Possiamo cominciare con le calorie bruciate: il nuoto è infatti uno dei modi migliori per disfarsene: un’ora di nuoto aiuta a bruciare circa 500 calorie. Il nuoto in piscina accelera il metabolismo: continuerai a «bruciare» per un po’ anche quando sarai uscito dalla piscina. Da non trascurare, inoltre, l’aspetto psicologico: per alcuni, solo l’idea di indossare un costume da bagno in pubblico può essere una spinta per perdere qualche chilo. In parallelo aumentare la coordinazione: più di due terzi della muscolatura del corpo sono impegnati quando si nuota. Tronco, testa, braccia e gambe sono costrette a lavorare insieme per equilibrare lo sforzo. E allo stesso tempo migliorare la postura.

I benefici del nuoto

Il nuoto rinforza le articolazioni e aiuta ad assumere la postura corretta migliorando la salute della colonna vertebrale. Questo lo rende un ottimo sport per le persone con ogni genere di problemi di schiena. Inoltre il nuoto è adatto a tutti, a qualsiasi età. Una volta che si entra in acqua e si inizia a muoversi, il corpo diventa sempre più elastico e forte. Il nuoto è uno dei pochi sport che si possono fare per tutta la vita. A differenza di altri, come il calcio o lo sci, non si «andrà in pensione» dal nuoto. E in aggiunta nuotare rende felici: è dimostrato che l’attività fisica migliori l’umore nei bambini e negli adulti. Per le persone con condizioni particolari il nuoto può contribuire a ridurre lo stress e l’ansia, mentre rilassa, rafforza e tonifica i muscoli.

Anche a livello di salute mentale

L’esercizio in acqua favorisce la salute mentale. Il nuoto può migliorare l’umore sia negli uomini che nelle donne, ma anche rinforzare il sistema immunitario. Quando le cellule del corpo ricevono regolarmente sangue e ossigeno, funzionano meglio e svolgono un lavoro più efficace rimuovendo le tossine come l’anidride carbonica. Il nuoto ha anche un effetto positivo sul sistema linfatico con conseguente maggiore immunità contro le malattie e le infezioni. Il nuoto ci regala innumerevoli benefici, può migliorare la digestione e la qualità del sonno, abbassare i livelli di colesterolo, mantenere la tonicità muscolare. Ci sono decine di buoni motivi per frequentare una piscina: insomma, questo sporto è un autentico toccasana!

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter