importante

Giornata Mondiale Ambiente 2022, il tema è “Only One Earth”

Si celebrano i cinquant’anni dalla Conferenza di Stoccolma, ovvero la prima conferenza mondiale sull'ambiente del 1972

Giornata Mondiale Ambiente 2022, il tema è “Only One Earth”
Il mio stile di vita 05 Giugno 2022 ore 14:57

Ritorna l’appuntamento con la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2022, storica iniziativa che ogni anno si celebra il 5 giugno. Il World Environment Day è stato promosso dalle Nazioni Unite, con un obiettivo ben preciso: sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni ambientali e in parallelo catturare l’attenzione dei Governi, per invitarli all’azione. Tale ricorrenza fu proclamata nel 1972, in occasione dell’istituzione del Programma per l’ambiente.

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2022

La Giornata 2022 ha dunque una valenza speciale: per celebrare i 50 anni dalla Conferenza di Stoccolma, meglio nota come Conferenza delle Nazioni Unite sull'Ambiente Umano, ovvero la prima conferenza mondiale sull'ambiente, l’Agenzia per l’Ambiente delle Nazioni Unite (United Nations Environment Program, UNEP) ha scelto il tema #OnlyOneEarth, proprio come quello del 1972. Così facendo l’UNEP intende sottolineare che nell’Universo ci sono miliardi di galassie, nella nostra ci sono miliardi di pianeti, ma di pianeta Terra ne esiste uno solo. Affinché tutti i suoi abitanti possano sopravvivere, l’essere umano deve condurre uno stila di vita sostenibile, salvaguardando le limitate risorse e restando in armonia con la natura.

26 principi sulla conservazione e valorizzazione

Nella Conferenza del 1972 furono individuati 26 principi sulla conservazione e valorizzazione dell’ambiente, che a distanza di 50 anni restano una guida utile da seguire. Gli sforzi fatti globalmente per la conservazione e la salvaguardia dell’ambiente necessitano di azioni locali e individuali focalizzati alla cura della nostra casa comune. Fondamentale il multilateralismo, indispensabile per affrontare la triplice crisi planetaria della Terra, ovvero clima, natura e inquinamento.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter