Politica
HATER STELLATO?

Perché Liliana Segre ha denunciato Chef Rubio

Il cuoco alza le mani: "L'ho solo invitata a condannare i crimini di guerra di Israele".

Perché Liliana Segre ha denunciato Chef Rubio
Politica 09 Dicembre 2022 ore 10:46

La goccia aveva fatto traboccare il vaso non molto tempo fa: la senatrice a vita e sopravvissuta all'Olocausto Liliana Segre, dopo l'ultimo attacco sui social da parte degli odiatori da tastiera, aveva annunciato querele.

Perché Liliana Segre ha denunciato Chef Rubio

E così è stato, martedì la Segre è andata dai Carabinieri. Colpisce però che fra i 24 destinatari di denunce (tutti ignoti che probabilmente si nascondono dietro profili fake) ci sia anche chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, mago dei fornelli molto noto quanto attivo politicamente (in passato hanno spesso risuonato con clamore le sue schermaglie a distanza contro Salvini).

Messaggi di odio di natura diffamatoria, spesso di carattere antisemita e contenenti auguri di morte. A tutto ciò la senatrice ha detto basta. Ma Rubio che c'entra? Di preciso non si sa, nel senso che occorrerà attendere maggiori dettagli sulla querela, dato che lo chef si è espresso nei confronti della Segre su diversi argomenti...

Rubio più volte contro Segre

Per esempio, un mesetto fa aveva attaccato una battuta della Segre dopo la decisione del governo Meloni di reintegrare i medici no-vax ("Io sarei stata più severa") domandandole su Twitter:

"Quanto più severa, Liliana Segre? Roba de fustigazione e manciate de sale a coprire le ferite. Gogna? Vergine di ferro? Giusto per capire i tuoi gusti".

Ma è l'eterno braccio di ferro tra Israele e Palestina sullo sfondo di quest'ultima contrapposizione a distanza. Nel 2019 il cuoco era già stato denunciato per istigazione all’odio razziale per un tweet in cui definiva abominevole lo Stato di Israele.

"A parte che non mi è arrivata nessuna denuncia e non ho mai minacciato Liliana Segre, l'ho solo invitata a condannare i crimini di guerra di Israele, pur sapendo quanto lei non si occupi di politica quando si tratta di Palestina. Grazie a tutti per il sostegno".

Così scrive su Twitter Rubio.

Seguici sui nostri canali