Politica
Il raduno prima del voto

La Lega torna a Pontida. Salvini: "Aboliremo il canone Rai"

Folla e applausi per i governatori regionali.

La Lega torna a Pontida. Salvini: "Aboliremo il canone Rai"
Politica 18 Settembre 2022 ore 11:39

Il popolo della Lega è tornato sul pratone di Pontida. Oggi, domenica 18 settembre 2022, militanti e attivisti si sono ritrovati nella località bergamasca "casa" del partito. Un ritorno importante, che rappresenta l'ultimo grande evento prima delle elezioni politiche in programma domenica prossima, 25 settembre 2022. E Matteo Salvini sgancia la bomba:

"Aboliremo in canone Rai"

La Lega torna a Pontida

Un appuntamento attesissimo per i leghisti, che non si ritrovavano sul "mitico" pratone dal 2019. La pandemia aveva stoppato anche il raduno di Pontida, che quest'anno torna in grande stile.

Tre anni fa il raduno aveva fatto segnare la cifra record di 75.000 presenze. E quest'anno il Carroccio punta a superare questo numero, con molti militanti giunti per la maggiore parte dal Nord Italia per spingere il leader Matteo Salvini nella volata elettorale.

Bandiere, striscioni, banchetti e - come da tradizione - anche qualche personaggio più "pittoresco" fanno da contorno a una giornata campale per la Lega. In mattinata i primi interventi di presidenti di Regioni (applauditissimi il veneto Luca Zaia, il friulano Massimiliano Fedriga e il lombardo Attilio Fontana), che hanno parlato soprattutto di autonomia, mentre Giancarlo Giorgetti ha ricordato l'impegno della Lega al Governo.

Attesissimo, naturalmente, Matteo Salvini, che ha aperto la giornata:

“Vedervi da qua è una cosa straordinaria: mancavamo da 3 anni, in questo prato c’è voglia di libertà, lavoro, lotta e futuro. Qualche anno fa piantammo l’albero della vita, per ricordare all’inizio di queste splendide giornate chi non c’è più e ci segue da lassù. Credo sia doveroso ricordare chi ci accompagnerà dal cielo, l’apertura di questa giornata è tutta per loro”.

Il Capitano è poi tornato sul palco poco dopo mezzogiorno:

"La nostra è la più grande manifestazione popolare della campagna elettorale".

E poi, rilanciando la flat tax al 15% va su un tema carissimo agli italiani:

"Aboliremo il canone Rai"

Come fare lo aveva spiegato nelle ore precedenti:

“Tagliando gli sprechi, riducendo gli appalti esterni, ragionando sulla privatizzazione. Il tutto senza dimenticare il tema dei ricavi: vanno incrementati anche quelli derivanti da pubblicità, oppure vendendo i programmi all’estero, oppure ancora valorizzando le controllate a partire da RaiCinema e Raicom”

 

LE FOTO:

WhatsApp Image 2022-09-18 at 12.19.33
Foto 1 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.58.41
Foto 2 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 12.22.05
Foto 3 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.46.16
Foto 4 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 08.54.16
Foto 5 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.45.50
Foto 6 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.47.10
Foto 7 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.54.14
Foto 8 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.08.14
Foto 9 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.10.21
Foto 10 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.16.07
Foto 11 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.20.33
Foto 12 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.02.20 (1)
Foto 13 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 09.33.59
Foto 14 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 08.42.06
Foto 15 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 08.49.26
Foto 16 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 08.52.25
Foto 17 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.02.20
Foto 18 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.34.54
Foto 19 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.52.29
Foto 20 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.54.38
Foto 21 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.58.45 (1)
Foto 22 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.58.45
Foto 23 di 24
WhatsApp Image 2022-09-18 at 10.58.43
Foto 24 di 24
Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter